Domenica 24 Marzo 2019 | 11:56

NEWS DALLA SEZIONE

LECCE

Conte a Lecce, vede olivicoltori e presenzia accordo Cnr-Eni

 
LECCE
Conte a Lecce,con olivicoltori e Cnr-Eni

Conte a Lecce,con olivicoltori e Cnr-Eni

 
POTENZA

Basilicata, aperti i seggi per le elezioni regionali

 
GIACARTA

Indonesia, inaugurata la prima linea della metropolitana

 
POTENZA

Basilicata, al via le elezioni regionali

 
HELSINKI

Norvegia: crociera in avaria, finora 180 in salvo

 
BANGKOK

Thailandia, prime elezioni dal golpe del 2014

 
NEW YORK

Usa: il silenzio di Trump, oltre 24 ore senza un tweet

 
UDINE
Ct Finlandia,Italia più forte del girone

Ct Finlandia,Italia più forte del girone

 
ROMA
Emozione Zaniolo, non penso al mercato

Emozione Zaniolo, non penso al mercato

 
ROMA
Euro 2020, Grecia vince 2-0, Bosnia 2-1

Euro 2020, Grecia vince 2-0, Bosnia 2-1

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Bari, le scelte di mister Cornacchini"Palmese difesa forte e ben organizzata"

Bari, le scelte di mister Cornacchini
"Palmese difesa forte e ben organizzata"

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraDroga
Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

Coltivava marijuana in casa: arrestato 40enne nel Materano

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

Ex Ilva, Fim a Regione Puglia: «Avviare corsi per lavoratori in cassa integrazione»

 
LecceLa visita
Patto Cnr-Eni sulla ricerca: il premier Conte in visita a Lecce

Patto Cnr-Eni sulla ricerca: il premier Conte a Lecce incontra anche olivicoltori

 
FoggiaOccupazione
Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

Foggia, i Centri per l’impiego si allargano

 
BrindisiIl caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
BatIl caso
Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

Canosa, «Datemi i soldi per la droga» e minaccia gli anziani genitori: arrestato

 
Altre notizie HomeTra sacro e profano
Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

Sannicandro di Bari, ecco i pentoloni di ceci per festeggiare San Giuseppe

 
HomeVoto day
Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: si vota dalle 7 alle 23

Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: si vota dalle 7 alle 23

 

VERCELLI

Scoppio durante sagra, quattro condanne

A San Germano nel 2010 cinque morirono, 7 rimasero feriti

Scoppio durante sagra, quattro condanne

VERCELLI, 18 GEN - E' terminato con quattro condanne e un'assoluzione il processo per la strage di San Germano Vercellese, dove nel giugno 2010 l'esplosione di una bombola di gas, durante la Sagra del pesce e del cinghiale, provocò la morte di cinque persone e il ferimento di sette. Il giudice ha condannato a 4 anni di reclusione il presidente della pro loco Maria Grazia Bonifacio e suo marito Giovanni Marchiori, a 3 anni e 8 mesi il gestore del distributore di carburante di Santhià Enrico Pizzo, a 2 anni e 2 mesi il vigile urbano Tiziano Sacchetto. Per tutti interdizione per 5 anni dagli uffici pubblici. Assolto per non aver commesso il fatto il comandante dei vigili Maurizio Guerrini. L'accusa era di omicidio colposo e lesioni colpose gravissime; per Sacchetto anche di falso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400