Mercoledì 22 Settembre 2021 | 09:08

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Trump fa causa al Nyt e sua nipote per reportage su tasse

Trump fa causa al Nyt e sua nipote per reportage su tasse

 
WASHINGTON
Covid: Usa, media di oltre 1.900 morti al giorno

Covid: Usa, media di oltre 1.900 morti al giorno

 
PADOVA
Nasce da mamma positiva e non vaccinata, grave neonato

Nasce da mamma positiva e non vaccinata, grave neonato

 
PALMARIGGI
Incidenti lavoro: operaio 39enne muore in Salento

Incidenti lavoro: operaio 39enne muore in Salento

 
MILANO
Precipita dalla cupola di una chiesa, grave operaio 59enne

Precipita dalla cupola di una chiesa, grave operaio 59enne

 
MILANO
Eitan, zii paterni: 'Confidiamo nei giudici, è stato rapito'

Eitan, zii paterni: 'Confidiamo nei giudici, è stato rapito'

 
ROMA
Covid: 3.377 positivi e 67 vittime nelle ultime 24 ore

Covid: 3.377 positivi e 67 vittime nelle ultime 24 ore

 
ROMA
FdI, 4 voti fiducia in 48 ore al Senato, Camere azzerate

FdI, 4 voti fiducia in 48 ore al Senato, Camere azzerate

 
ROMA
Lega: Marcucci(Pd), spero prevalga linea Giorgetti

Lega: Marcucci(Pd), spero prevalga linea Giorgetti

 
ROMA
Green pass bis: Lega, ok fiducia ma poniamo problemi

Green pass bis: Lega, ok fiducia ma poniamo problemi

 
ROMA
Green pass: Costa, ok in Aula ma rischio negare diritto voto

Green pass: Costa, ok in Aula ma rischio negare diritto voto

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROSARNO (REGGIO CALABRIA)

Chiede mazzetta, fermato boss Cacciola

Operazione Cc. E' zio della testimone morta per ingestione acido

Chiede mazzetta, fermato boss Cacciola

ROSARNO (REGGIO CALABRIA), 16 GEN - I carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria, insieme ai Cacciatori di Calabria, hanno sottoposto a fermo per estorsione aggravata dal metodo mafioso, Gregorio Cacciola, 57 anni, ritenuto elemento di spicco dell'omonima cosca di Rosarno. Grazie ad intercettazioni ambientali e telefoniche e riprese video fatte dai militari del reparto operativo di Reggio e da quelli di Rosarno, è emerso che Cacciola avrebbe fatto richieste estorsive, sempre più consistenti, ai danni di un'azienda agricola di Candidoni. Le minacce, condotte con metodologia mafiosa e finalizzate al versamento della "mazzetta" nel periodo natalizio, avrebbero anche agevolato la cosca. Le vittime, per paura per la propria incolumità e l'integrità dei beni, non hanno collaborato con la Dda reggina che ha disposto il fermo. Gregorio Cacciola è lo zio paterno di Maria Concetta Cacciola, la testimone di giustizia morta il 20 agosto 2011 per ingestione di acido in circostanze ancora non del tutto chiarite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie