Domenica 26 Settembre 2021 | 03:37

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Palazzo in fiamme a Milano: evacuato, nessun ferito

Palazzo in fiamme a Milano: evacuato, nessun ferito

 
WASHINGTON
Via al Global Citizen, concerto per salvare il pianeta

Via al Global Citizen, concerto per salvare il pianeta

 
MILANO
Serie A: Inter-Atalanta 2-2

Serie A: Inter-Atalanta 2-2

 
ROMA
Mons. Gintaras Linas Grusas nuovo presidente vescovi Europa

Mons. Gintaras Linas Grusas nuovo presidente vescovi Europa

 
MILANO
Green pass: tensione durante la manifestazione di Milano

Green pass: tensione durante la manifestazione di Milano

 
ROMA
Maltempo: allerta meteo, in arrivo piogge su nordovest

Maltempo: allerta meteo, in arrivo piogge su nordovest

 
TRIESTE
Covid: terapie intensive in calo e nessun decesso in Fvg

Covid: terapie intensive in calo e nessun decesso in Fvg

 
ANCONA
Cade da cresta Pizzo Berro sui Sibillini, muore 30enne

Cade da cresta Pizzo Berro sui Sibillini, muore 30enne

 
ROMA
Acli: creare 'Case del Lavoro' al posto dei centri impiego

Acli: creare 'Case del Lavoro' al posto dei centri impiego

 
BOLOGNA
Ascensore negato a disabile bolognese, J-Ax raccoglie appello

Ascensore negato a disabile bolognese, J-Ax raccoglie appello

 
TORINO
Torino Pride in piazza per i diritti dopo stop pandemia

Torino Pride in piazza per i diritti dopo stop pandemia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

TORINO

Banda romeni, cade accusa mafia

Corte Appello Torino cancella reato, scarcerati

Banda romeni, cade accusa mafia

TORINO, 12 GEN - E' caduta in Corte d'Appello a Torino l'accusa di associazione mafiosa mossa nei confronti di una presunta banda di romeni in un processo nato dall'inchiesta "Brigada". In primo grado, il 27 ottobre 2014, erano state pronunciate 14 condanne applicando per la prima volta in Italia a un gruppo di stranieri il reato di associazione di stampo mafioso. Oggi in appello i giudici hanno ritenuto che si trattasse di una associazione per delinquere e hanno ridotto le condanne per gli imputati, ordinando la scarcerazione di tutti con una sola eccezione. I presenti hanno accolto la sentenza con scene di esultanza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie