Lunedì 27 Settembre 2021 | 12:19

NEWS DALLA SEZIONE

BERLINO
Scholz assicura, la Germania è stabile

Scholz assicura, la Germania è stabile

 
ROMA
Rivoluzione da studi su microcircolazione pelle

Rivoluzione da studi su microcircolazione pelle

 
PERUGIA
Tre ricoverati Covid in meno negli ospedali dell'Umbria

Tre ricoverati Covid in meno negli ospedali dell'Umbria

 
LONDRA
Gb: crisi benzina, governo sospende legge sulla concorrenza

Gb: crisi benzina, governo sospende legge sulla concorrenza

 
CAGLIARI
Vaccini: Sardegna raggiunge 90% copertura popolazione over12

Vaccini: Sardegna raggiunge 90% copertura popolazione over12

 
MILANO
Green pass: 41 indagati per l'ultima manifestazione a Milano

Green pass: 41 indagati per l'ultima manifestazione a Milano

 
FOGGIA
Criminalità: Giannini a Foggia, siamo servitori dello Stato

Criminalità: Giannini a Foggia, siamo servitori dello Stato

 
BARI
Giustizia: procuratore Bari, domani primo incontro ministra

Giustizia: procuratore Bari, domani primo incontro ministra

 
CATANZARO
Covid:S.Luca, zona rossa prorogata di altri 6 giorni

Covid:S.Luca, zona rossa prorogata di altri 6 giorni

 
TORINO
Politecnico Torino, oggi in aula 15.000 studenti

Politecnico Torino, oggi in aula 15.000 studenti

 
PALERMO
Sicilia: Miccichè, scelta Governatore a partito con più consensi

Sicilia: Miccichè, scelta Governatore a partito con più consensi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Iss, nella Terra dei fuochi piu' morti e tumori

Iss, nella Terra dei fuochi piu' morti e tumori

Mortalità, ricoveri e tumori ''in eccesso'' rispetto alla media regionale. Accade in Campania nella Terra dei fuochi. Lo rileva l'Istituto superiore di sanità nell'aggiornamento del rapporto sulla situazione epidemiologica nei 55 Comuni definiti dalla Legge 6/2014 come 'Terra dei Fuochi', in relazione allo smaltimento illegale dei rifiuti. L'allarme riguarda anche i bambini. ''Si osservano eccessi di bambini ricoverati nel primo anno di vita per tutti i tumori e eccessi di tumori del sistema nervoso centrale, questi ultimi anche nella fascia 0-14 anni''. Il Rapporto riguarda 32 Comuni della Provincia di Napoli e 23 Comuni della Provincia di Caserta. Le patologie oggetto dello studio sono state indagate utilizzando tre indicatori: la mortalità, i ricoveri ospedalieri (disponibili per tutti i 55 Comuni in esame) e l'incidenza dei tumori (disponibile per 17 Comuni della Provincia di Napoli, quelli serviti dal Registro Tumori). ''La mortalità generale è in eccesso - si legge nel Rapporto - rispetto alla media regionale, in entrambi i gruppi di Comuni, sia tra gli uomini che tra le donne''. Inoltre, ''i tumori dell'apparato urinario risultano in eccesso nei Comuni della Provincia di Napoli in entrambi i generi, con un maggiore contributo ascrivibile al tumore della vescica; la mortalità e le ospedalizzazioni per quest'ultima patologia risultano in eccesso anche tra gli uomini dei Comuni della Provincia di Caserta''

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie