Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 10:39

NEWS DALLA SEZIONE

TORINO

Auto: in Europa 2018 stabile, a dicembre -8,7%. Fca -2,3%

 
NAPOLI
Latitante tradito da festa per figlio

Latitante tradito da festa per figlio

 
BORUTTA (SASSARI)
Allevatore ferito in agguato in Sardegna

Allevatore ferito in agguato in Sardegna

 
CAGLIARI
Salvini arrivato a Cagliari

Salvini arrivato a Cagliari

 
NAPOLI

Bomba contro ingresso storica pizzeria Sorbillo a Napoli

 
NAPOLI
Bomba contro pizzeria Sorbillo a Napoli

Bomba contro pizzeria Sorbillo a Napoli

 
ROMA

Spread Btp-Bund apre in calo a 262 punti

 
ROMA
Preso l'immigrato fuggito da Malpensa

Preso l'immigrato fuggito da Malpensa

 
ROMA

Migranti, rintracciato l'egiziano fuggito da Malpensa

 
LOS ANGELES (USA)

Cinema, Jason Reitman dirigerà il sequel dei Ghostbusters

 
PECHINO

Borsa: Shanghai apre a -0,05% dopo bocciatura Brexit

 

DETROIT

Marchionne, consolidamento settore auto è inevitabile

Ad Fca, ma no partnership con Gm. Target 2018 fattibili

DETROIT, 11 GEN - Il consolidamento è inevitabile. Lo afferma l'amministratore delegato di Fca, Sergio Marchionne, sottolineando che "è un perno fondamentale dello sviluppo dell'industria". Ma a chi gli chiede se ci sono prospettive di partnership con General Motors, risponde "assolutamente niente". Per quanto riguarda Fiat Chrysler Automobiles, i target del 2018 sono "fattibili: il piano al 2018 non è facile - ha aggiunto Marchionne - ma è fattibile. Dopo il 2015 sono più vicini". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400