Venerdì 18 Gennaio 2019 | 13:15

NEWS DALLA SEZIONE

COSENZA
Fermati autori omicidio nel cosentino

Fermati autori omicidio nel cosentino

 
FERMO
Morta e legata in casa, terzo arresto

Morta e legata in casa, terzo arresto

 
GINEVRA

Migranti: Oim, arrivi in Europa raddoppiati da inizio 2019

 
VARESE
Killer mani mozzate,condanna a ergastolo

Killer mani mozzate,condanna a ergastolo

 
VARESE

++ Delitto mani mozzate, ergastolo per omicidio moglie ++

 
BERLINO

Brexit: Mattarella, grande rispetto

 
BERLINO

Mattarella,riflessione accurata su parole Juncker

 
BERLINO
Mattarella, riflettere su austerity

Mattarella, riflettere su austerity

 
BOGOTA'

Colombia: autobomba Bogotà, saliti a 21 i morti

 
ROMA

Maturità: per l'orale colloquio pluridisciplinare

 
ROMA
Maturità: colloquio è pluridisciplinare

Maturità: colloquio è pluridisciplinare

 

BRINDISI

Parco eolico Enel tra ulivi monumentali

Inchiesta procura Brindisi, coinvolti anche dirigenti Regione

Parco eolico Enel tra ulivi monumentali

BRINDISI, 8 GEN - Undici persone, tra cui due dirigenti Enel e tre dirigenti della Regione Puglia, oltre a tecnici e a un funzionario del Comune di San Vito dei Normanni (Brindisi) sono indagate dalla Procura di Brindisi per la realizzazione di un parco eolico immerso, secondo l'accusa, tra gli ulivi monumentali. I reati ipotizzati sono di lottizzazione abusiva e violazioni in materia di beni sottoposti a vincolo paesaggistico. Il cantiere era stato già posto sotto sequestro un anno fa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400