Domenica 20 Gennaio 2019 | 06:07

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

++ Irlanda del Nord: autobomba esplode a Londonderry ++

 
ROMA

Terremoti: scossa magnitudo 6.6 a largo del Cile centrale

 
MILANO

Calcio: Spalletti, stasera all'Inter è mancata la qualità

 
ROMA
Serie A: classifica

Serie A: classifica

 
WASHINGTON

Trump lancia appello bipartisan, lavoriamo insieme

 
WASHINGTON

Usa: Pelosi boccia proposta Trump, inutile

 
MILANO
Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

 
ROMA

Mattarella, Matera simbolo del Sud che vuole innovare

 
ROMA

Alitalia: Di Maio, stiamo lavorando sul piano industriale

 
MILANO
Carica dei bimbi, invadono San Siro

Carica dei bimbi, invadono San Siro

 
ROMA

Tim: rimane dominante anche con scorporo rete

 

PERUGIA

A pm primi atti su bomba Banca Etruria

Non ci sarebbe pista privilegiata in indagine carabinieri

A pm primi atti su bomba Banca Etruria

PERUGIA, 8 GEN - Sono al vaglio della procura di Perugia i primi risultati dell'indagine condotta dai carabinieri sull'ordigno rudimentale trovato davanti alla filiale di Ponte San Giovanni di Banca Etruria. Gli investigatori mantengono uno stretto riserbo sulle piste seguite ma al momento non ci sarebbe un'ipotesi privilegiata su chi e perché abbia lasciato la piccola bomba artigianale. Attesa per gli accertamenti tecnici che dovranno stabilire il potenziale dell'ordigno, in grado di scoppiare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400