Giovedì 17 Gennaio 2019 | 17:53

NEWS DALLA SEZIONE

L'AVANA

Cuba:l'Avana migliora raccolta rifiuti con camion giapponesi

 
NEW DELHI

India: informatico di Calcutta sogna Guinness delle scalate

 
ROMA
Pellegrini,vogliamo arrivare tra prime 4

Pellegrini,vogliamo arrivare tra prime 4

 
ROMA

Roma: Pellegrini, assurdo non finire tra prime quattro

 
ROMA

L'Aquila, 1 mln e mezzo per eventi decennale sisma

 
VENEZIA

Venezia: non versa 120mila euro tassa soggiorno, denunciato

 
VENEZIA
Venezia: trattiene 120mila euro tassa

Venezia: trattiene 120mila euro tassa

 
ROMA

'Dilagano autocrazie e populismi ma cresce resistenza'

 
MATERA

Matera 2019: grandi mostre ed eventi per tutti i gusti

 
NAPOLI

Bomba pizzeria: Sorbillo, denunciate subito, lo Stato c'è

 
CAGLIARI
Berlusconi, mi candido a europee per responsabilità

Berlusconi, mi candido a europee per responsabilità

 

VENEZIA

Colonia:Nordio,referendum su accoglienza

Spiegando ai cittadini che può cambiare l'identità nazionale

Colonia:Nordio,referendum su accoglienza

VENEZIA, 8 GEN - Il Procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio interviene sulle aggressioni di donne a Colonia, sollecitando di sottoporre "al vaglio della volontà popolare" il rischio che l'Europa, con una accoglienza indiscriminata, "diventi diversa da quella che è". Sottolinea che il referendum dovrebbe "spiegare bene ai cittadini gli effetti culturali, economici, religiosi di una trasformazione" che può cambiare l'identità nazionale, facendo di questa parte del mondo "un'appendice afroasiatica".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400