Domenica 20 Gennaio 2019 | 17:05

NEWS DALLA SEZIONE

WASHINGTON

Trump giù nei sondaggi a 2 anni da insediamento

 
BAMAKO (MALI)

Mali:attacco jihadista a base Onu, uccisi 8 caschi blu

 
ROMA
R.cittadinanza: Grillo, vinta battaglia

R.cittadinanza: Grillo, vinta battaglia

 
ROMA

R.cittadinanza: Grillo, vinta battaglia che viene da lontano

 
ROMA

R.cittadinanza:Di Maio,recessione?Da governo già 11 miliardi

 
ROMA
R.cittadinanza: Di Maio, già 11 miliardi

R.cittadinanza: Di Maio, già 11 miliardi

 
LUCCA

Migranti: Tajani, non vogliamo più vedere morti in mare

 
LUCCA
Migranti: Tajani, non più morti in mare

Migranti: Tajani, non più morti in mare

 
MILANO
Milan: Gattuso, squalifica meritata

Milan: Gattuso, squalifica meritata

 
ANCONA
Bomba Ancona: prefetto, fine pericolo

Bomba Ancona: prefetto, fine pericolo

 
BARI

Trovato impiccato a un albero, moglie a pm 'lo hanno ucciso'

 

ROMA

Piersanti Mattarella: Grasso, c'è stato depistaggio

Presidente Senato a commemorazione a Palermo

ROMA, 6 GEN - "C'è stato un depistaggio, è scritto nelle carte processuali e ci sono punti oscuri". Lo ha detto il presidente del Senato Piero Grasso, oggi alla commemorazione a Palermo di Piersanti Mattarella, parlando della mancata individuazione del killer che il 6 gennaio del 1980 uccise l'allora presidente della Regione Sicilia. Il fotofit del presunto sicario è pubblicato da Repubblica, che riferisce di testimoni mai interrogati, come il medico Giovanni Mercadante, in seguito condannato per mafia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400