Domenica 20 Gennaio 2019 | 03:48

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Terremoti: scossa magnitudo 6.6 a largo del Cile centrale

 
MILANO

Calcio: Spalletti, stasera all'Inter è mancata la qualità

 
ROMA
Serie A: classifica

Serie A: classifica

 
WASHINGTON

Trump lancia appello bipartisan, lavoriamo insieme

 
WASHINGTON

Usa: Pelosi boccia proposta Trump, inutile

 
MILANO
Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

Marotta: "Icardi resterà nell'Inter"

 
ROMA

Mattarella, Matera simbolo del Sud che vuole innovare

 
ROMA

Alitalia: Di Maio, stiamo lavorando sul piano industriale

 
MILANO
Carica dei bimbi, invadono San Siro

Carica dei bimbi, invadono San Siro

 
ROMA

Tim: rimane dominante anche con scorporo rete

 
ROMA
Al Dortmund basta Witsel, Bayern a -6

Al Dortmund basta Witsel, Bayern a -6

 

ROMA

Brescia, rivendicato ordigno

Bomba a scuola Polizia firmata da 'Cellula anarchica acca'

Brescia, rivendicato ordigno

ROMA, 5 GEN - "Abbiamo attaccato uno dei bracci armati dello Stato. In questa 'scuola' vengono istruiti sbirri di tutta Italia e di altri Stati". Così la 'Cellula anarchica acca' (Caa) ha rivendicato l'ordigno esploso tra il 17 e il 18 dicembre davanti alla scuola di Polizia di Brescia. La rivendicazione è apparsa in rete su uno dei siti di riferimento degli anarcoinsurrezionalisti e parla di un ordigno composto da "8 kg di polvere" e di una "azione simbolica per fare danni materiali".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400