Martedì 22 Gennaio 2019 | 11:19

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA

Migranti: Salvini, si salvano e si riportano in Libia

 
ROMA
Salvini, migranti si riportano in Libia

Salvini, migranti si riportano in Libia

 
FIRENZE
Droga da Nord Europa a Italia,11 arresti

Droga da Nord Europa a Italia,11 arresti

 
CAMERINO (MACERATA)
Sindaci, non vanno a incontro con Crimi

Sindaci, non vanno a incontro con Crimi

 
ROMA
Polemica Tajani-Calenda su lista Ue

Polemica Tajani-Calenda su lista Ue

 
POTENZA

Basilicata: per le Regionali si voterà il 24 marzo

 
POTENZA
Regionali Basilicata: si voterà il 24/3

Regionali Basilicata: si voterà il 24/3

 
VERONA

Tv: ascolti, quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

 
PARIGI

Aereo con calciatore argentino scomparso sulla Manica

 
SASSARI
Omicidio Sassarese: sparo a bruciapelo

Omicidio Sassarese: sparo a bruciapelo

 
TORINO 22 GEN
Allegri soddisfatto, 'Juve seria

Allegri soddisfatto, 'Juve seria

 

Migranti:Danimarca introduce controlli a confine Germania

Migranti:Danimarca introduce controlli a confine Germania

La Danimarca ha introdotto, con effetto immediato, controlli temporanei al suo confine con la Germania per far fronte al flusso di migranti: lo ha detto il premier Lars Loekke Rasmussen. I controlli sono scattati oggi e saranno in vigore fino al 14 gennaio, si apprende dal portavoce della Commissione Ue. Copenaghen ha inviato una lettera di notifica a Bruxelles ed il commissario all'Immigrazione Dimitris Avramopoulos ha avuto una conversazione col ministro competente. La decisione arriva poche ore dopo l'iniziativa della Svezia di ripristinare i controlli per i viaggiatori provenienti dalla Danimarca, per ridurre l'afflusso di migranti nel Paese. Berlino, Schengen in pericolo serve soluzione Ue Il governo tedesco, pur non commentando direttamente la decisione danese e svedese di riprendere temporaneamente e a campione i controlli al confine con la Germania, spinge "per una soluzione europea" che passi attraverso un efficace controllo delle frontiere esterne dell'Ue, come ha detto il portavoce dell'esecutivo Steffen Seibert. Il portavoce del ministero degli Esteri ha aggiunto che il sistema di Schengen "è molto importante ma è in pericolo a causa del flusso di profughi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400