Lunedì 27 Giugno 2022 | 20:36

In Puglia e Basilicata

La manifestazione

Puglia Spaziale, l'evento conclusivo a Milano

La dedica "spaziale" di Parmitano alla Puglia: «Mi ha adottato per 7 anni»

Il 26 maggio verrà reso noto il progetto vincitore della startup competition selezionato dalla giuria

23 Maggio 2022

Redazione online

Si terrà giovedì 26 maggio a Milano l’evento conclusivo denominato “Puglia Spaziale” organizzato dall’associazione Pugliesi a Milano.

Obiettivo dell’evento, organizzato con il supporto dell’Ufficio Pugliesi nel Mondo della Regione Puglia, è la volontà di offrire visibilità oltre i confini territoriali, alle principali eccellenze e competenze pugliesi nel settore aerospaziale.

Da qualche anno, infatti, la Puglia è una della più importanti realtà aerospaziali in Italia. Il ruolo rilevante che la Regione sta assumendo nel settore, ormai fortemente radicato sul territorio, è determinato non solo dalla presenza del Distretto Aerospaziale Pugliese (DAP) e del Distretto Tecnologico Aerospaziale (DTA) ma soprattutto dalla forte sinergia tra grandi imprese, PMI, amministrazioni locali e centri di ricerca che, di concerto, hanno consentito la creazione di un sistema industriale regionale di successo a livello mondiale.

Questa volta, lo sguardo dell’Associazione “Pugliesi a Milano”, si è soffermato sul campo aerospaziale, concentrandosi su una serie di attività atte a promuovere sempre più lo sviluppo di questo settore “d’eccellenza” visto, da una parte, il crescente interesse della collettività per l’economia aerospaziale; dall’altra, la graduale affermazione della “leadership” che la stessa Puglia si sta man mano guadagnando sul campo.

A tal proposito, va sottolineato che il distretto tecnologico aerospaziale pugliese rappresenta, ad oggi, uno dei poli produttivi più importanti in Italia con oltre cinquemila addetti al suo interno e vendite per circa un miliardo di euro, e che lo stesso accoglie l’intera filiera produttiva con aziende che gestiscono tutte le diverse linee di progettazione e produzione.

Nell’ innovativa cornice milanese di Copernico, a partire dalle 18.30, Istituzioni, Università, start up emergenti, PMI, professionisti, nonché investitori del settore, si confronteranno per creare importanti e proficue connessioni con gli stakeholder già coinvolti e occasioni per fruttuose collaborazioni tra realtà apparentemente distanti e dislocate su diversi piani di sviluppo.

Dopo i saluti istituzionali di Layla Pavone del Comune di Milano e Alessandro Delli Noci, Assessore allo Sciluppo Economico della Regione Puglia, è prevista l’introduzione del Presidente dell’associazione Pugliesi a Milano, Nicola Tattoli. A seguire gli interventi di Angelo Cavallo, direttore dell’Osservatorio Space Economy del Politecnico di Milano, Giuseppe Acierno, Presidente del Distretto Aerospazio Puglia, Raffaele Mauro, partner Primo Ventures, Marco Molina, Sitael, Michele Moretti, CEO Fincons Group, Mariella Pappalepore, Planetek Italia, Stefano Trentadue, head sales manager Utility, Oil&Gas Exprivia, Antonio Vasile, Presidente Aeoroporti di Puglia, Antonio Messeni Petruzzelli, Politecnico di Bari e Giuseppe Quaranta, Politecnico di Milano. Conclude i lavori Gianna Elisa Berlingerio, Direttora del Dipartimento Sviluppo Economico Regione Puglia.

Durante la serata verrà reso noto il progetto vincitore della startup competition selezionato dalla giuria.

Anche in questa occasione, tutte le competenze presenti all’interno dell’associazione sono state raccolte e messe in campo, per dar vita a un così ambizioso progetto e mettere in luce le potenzialità di un territorio che, oltre a saper dimostrare il suo valore intrinseco, si spera possa irrorare le sue giovani promesse, auspicando che le stesse prendano letteralmente “il volo” verso lo spazio infinito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725