Venerdì 24 Settembre 2021 | 04:29

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

 
MONTEMURLO (PRATO)
Incendio in capannoni industriali nel Pratese

Incendio in capannoni industriali nel Pratese

 
FIRENZE
Famiglia cooperante morto s'oppone a archiviazioni inchieste

Famiglia cooperante morto s'oppone a archiviazioni inchieste

 
ROMA
Serie A: il Napoli vince ancora, 4-0 alla Samp

Serie A: il Napoli vince ancora, 4-0 alla Samp

 
MILANO
Giorgio Armani, "Non retrocedo di un passo"

Giorgio Armani, "Non retrocedo di un passo"

 
MADRID
Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

 
CITTA DEL VATICANO
Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

 
OLBIA
Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

 
BRUXELLES
Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

 
NEW YORK
Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

 
MILANO
Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

BOLZANO

Covid: in Alto Adige "alcune classi già ritornate in Dad"

Kompatscher, "screening per evitare grossi focolai nelle scuole"

Covid: in Alto Adige "alcune classi già ritornate in Dad"

BOLZANO, 14 SET - In Alto Adige, dove l'anno scolastico è iniziato il 6 settembre, "alcune classi sono già in Dad" per casi di positività tra alunni oppure tra i professori. Lo ha confermato il governatore Arno Kompatscher in conferenza stampa. "Noi - ha aggiunto - siamo i primi ad avere uno screening, anche se - per il momento - solo parzialmente, mentre il programma nazionale deve ancora partire. Lo screening ci aiuterà ad evitare grossi focolai nelle scuole. I primi casi nelle scuole sono stati scoperti perché le persone, in un modo o l'altro, vengono comunque testate". Lo screening altoatesino si aggiunge a quello nazionale a campione, ha precisato Kompatscher. "Il ministero alla Salute non ritiene solo utile il nostro screening, ma lo valuta positivo, utile e necessario. Per questo motivo andiamo avanti". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie