Domenica 26 Settembre 2021 | 11:37

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Rissa in zona Movida a Milano, 4 arrestati e 11 denunciati

Rissa in zona Movida a Milano, 4 arrestati e 11 denunciati

 
GENOVA
Maltempo: allerta arancione Liguria, forti piogge e fulmini

Maltempo: allerta arancione Liguria, forti piogge e fulmini

 
BRESCIA
Vigilessa uccisa: ipotesi soffocamento nel sonno

Vigilessa uccisa: ipotesi soffocamento nel sonno

 
MILANO
In fiamme ditta di mascherine chirurgiche a Monza

In fiamme ditta di mascherine chirurgiche a Monza

 
GINEVRA
Svizzera: alle urne per referendum su matrimonio gay

Svizzera: alle urne per referendum su matrimonio gay

 
BERLINO
Germania: Steinmeier vota a Berlino e invita tutti a farlo

Germania: Steinmeier vota a Berlino e invita tutti a farlo

 
WASHINGTON
Deraglia treno Chicago-Seattle, almeno tre morti

Deraglia treno Chicago-Seattle, almeno tre morti

 
MILANO
Palazzo in fiamme a Milano: evacuato, nessun ferito

Palazzo in fiamme a Milano: evacuato, nessun ferito

 
WASHINGTON
Via al Global Citizen, concerto per salvare il pianeta

Via al Global Citizen, concerto per salvare il pianeta

 
MILANO
Serie A: Inter-Atalanta 2-2

Serie A: Inter-Atalanta 2-2

 
ROMA
Mons. Gintaras Linas Grusas nuovo presidente vescovi Europa

Mons. Gintaras Linas Grusas nuovo presidente vescovi Europa

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Green pass: fonti Lega, no emendamenti al Senato, solo odg

Il decreto domani approderà a Palazzo Madama

Green pass: fonti Lega, no emendamenti al Senato, solo odg

ROMA, 13 SET - La Lega non presenterà emendamenti al decreto legge sul green pass, che domani approda al Senato, ma solo ordini del giorno. E' quanto risulta da fonti del gruppo parlamentare sul provvedimento che nei giorni scorsi ha provocato tensione nelle forze di maggioranza, specie dopo il voto dei deputati leghisti ad alcuni emendamenti anti green pass nella commissione Affari sociali della Camera. Ora nel secondo passaggio del provvedimento, a Palazzo Madama, il partito di Matteo Salvini sceglie di non proporre modifiche al testo. Alla Camera aveva presentato emendamenti in commissione e ritirati in Aula dopo una mediazione sul voto di fiducia che era stato paventato ma non posto. Tuttavia alcuni leghisti avevano votato a favore degli emendamenti di Fratelli d'Italia, da sempre contraria all'uso diffuso del green pass. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie