Domenica 26 Settembre 2021 | 18:34

NEWS DALLA SEZIONE

VIAREGGIO (LUCCA)
Maltempo: pioggia e vento, Carnevale di Viareggio si ferma

Maltempo: pioggia e vento, Carnevale di Viareggio si ferma

 
ROMA
Covid: 3.099 positivi e 44 le vittime in 24 ore

Covid: 3.099 positivi e 44 le vittime in 24 ore

 
ROMA
Di Maio, l'Italia può colmare il vuoto di leadership in Ue

Di Maio, l'Italia può colmare il vuoto di leadership in Ue

 
TUNISI
Tunisia: nuova manifestazione contro il presidente Saied

Tunisia: nuova manifestazione contro il presidente Saied

 
ROMA
In oltre 200 a ballare senza mascherine, chiuso locale a Roma

In oltre 200 a ballare senza mascherine, chiuso locale a Roma

 
BERLINO
Gaffe di Laschet, scheda piegata male col voto in mostra

Gaffe di Laschet, scheda piegata male col voto in mostra

 
ROMA
Vice questore su palco no pass, sarà sottoposta a procedimento

Vice questore su palco no pass, sarà sottoposta a procedimento

 
IMPERIA
Maltempo: bomba d'acqua nell'Imperiese, frane nell'entroterra

Maltempo: bomba d'acqua nell'Imperiese, frane nell'entroterra

 
ROMA
Migranti: Papa, non chiudiamo le porte alla loro speranza

Migranti: Papa, non chiudiamo le porte alla loro speranza

 
GINEVRA
Referendum in Svizzera, sì ai matrimoni gay

Referendum in Svizzera, sì ai matrimoni gay

 
MILANO
Green pass: Sala, ogni sabato diventa peggio, è un problema

Green pass: Sala, ogni sabato diventa peggio, è un problema

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Scuola: protesta notturna degli studenti davanti a ministero

Macerie e striscioni sulle scale del palazzo di viale Trastevere

Scuola: protesta notturna degli studenti davanti a ministero

ROMA, 13 SET - Questa notte, l'Unione Degli Studenti ha organizzato un'azione di protesta davanti al ministero dell'Istruzione, disponendo delle macerie sulle scale antistanti per simboleggiare - informano in una nota - "lo stato della scuola pubblica", esortando a una mobilitazione generale per il 19 novembre. "Dopo i banchi a rotelle e il dibattito sì Dad-no Dad, gli studenti e le studentesse non solo hanno bisogno di tornare a scuola in presenza ma anche in sicurezza. Il ministero dell'Istruzione assicura di aver investito milioni, ma i rappresentanti degli studenti conoscono bene i problemi delle scuole da anni" dichiara Luca Redolfi, coordinatore nazionale dell'organizzazione. "Ci hanno lasciato una scuola in macerie, distrutta dai processi di aziendalizzazione e sottofinanziata, ora la ricostruiamo noi", si afferma nella nota, in cui si sollecitano investimenti nella scuola pubblica, in termini di trasporto pubblico, edilizia e diritto allo studio, ma non solo. "E' necessaria una riforma totale dell'istruzione - dicono -, che sappia rinnovare la didattica e immaginare un nuovo modello di scuola inclusiva che sappia trasformare la società". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie