Giovedì 23 Settembre 2021 | 19:41

NEWS DALLA SEZIONE

MADRID
Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

 
CITTA DEL VATICANO
Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

 
OLBIA
Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

 
BRUXELLES
Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

 
NEW YORK
Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

 
MILANO
Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

 
LONDRA
Gb, donna down perde causa su legge aborto 'discriminatoria'

Gb, donna down perde causa su legge aborto 'discriminatoria'

 
MILANO
S alza stime Pil Europa, Italia da +4,9% a +6% nel 2021

S alza stime Pil Europa, Italia da +4,9% a +6% nel 2021

 
MILANO
Ragazzo uccide la madre e fugge

Ragazzo uccide la madre e fugge

 
ROMA
Si ribalta trattore, muore 35enne vicino Roma

Si ribalta trattore, muore 35enne vicino Roma

 
NAPOLI
Falsi incidenti stradali, 11enne traumatizzato per risarcimento

Falsi incidenti stradali, 11enne traumatizzato per risarcimento

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

TORINO

Tensioni No Tav, Questura 'attacco senza precedenti'

Pietre e bombe carta in Val Susa, feriti due poliziotti

Tensioni No Tav, Questura 'attacco senza precedenti'

TORINO, 31 LUG - Quello di oggi pomeriggio contro le forze dell'ordine e i militari schierati a protezione del cantiere della Torino-Lione in Val di Susa è stato "un violento attacco senza precedenti". Lo sostiene la Questura di Torino, al lavoro per identificare i responsabili degli scontri in cui due poliziotti sono rimasti feriti e cinque automezzi sono stati danneggiati. Gli scontri si sono scatenati al termine del corteo partito da Giaglione nell'ambito del festival musicale e culturale 'Alta felicità', organizzato dai No Tav con il patrocinio del Comune di Venaus. I manifestanti hanno percorso il sentiero Gallo Romano sino ad arrivare nei pressi del cancello di sbarramento situato sulla strada delle Gallie. Qui circa 300 attivisti, travisati, hanno reciso in diversi punti la concertina utilizzando delle cesoie. Secondo la ricostruzione della Questura, nello stesso momento 300 individui, servendosi dei sentieri alti, hanno raggiunto la recinzione dove hanno sferrato l'attacco, lanciando pietre, fumogeni e bombe carta "di elevato potenziale". Gli antagonisti sono stati respinti dalle forze dell'ordine mediante "l'utilizzo calibrato" di lacrimogeni. Gli scontri, iniziati intorno alle 16 e terminati intorno alle 19.30 circa, hanno interessato anche le zone adiacenti l'autostrada che, per motivi di sicurezza, è stata chiusa al traffico per oltre un'ora. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie