Giovedì 23 Settembre 2021 | 20:53

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Giorgio Armani, "Non retrocedo di un passo"

Giorgio Armani, "Non retrocedo di un passo"

 
MADRID
Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

Eruzione Canarie: re, dobbiamo aiutare la gente di La Palma

 
CITTA DEL VATICANO
Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

Ue: Papa, torni a visione lungimirante dei padri fondatori

 
OLBIA
Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

Air Italy: riparte procedura licenziamenti con 1322 esuberi

 
BRUXELLES
Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

Ema, a inizio ottobre parere su terza dose e richiami

 
NEW YORK
Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

Libia: Di Maio, senza voto rischio violenze e instabilità

 
MILANO
Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

Clinica Milano: appello 'ter', 21 anni e 8 mesi per Brega

 
LONDRA
Gb, donna down perde causa su legge aborto 'discriminatoria'

Gb, donna down perde causa su legge aborto 'discriminatoria'

 
MILANO
S alza stime Pil Europa, Italia da +4,9% a +6% nel 2021

S alza stime Pil Europa, Italia da +4,9% a +6% nel 2021

 
MILANO
Ragazzo uccide la madre e fugge

Ragazzo uccide la madre e fugge

 
ROMA
Si ribalta trattore, muore 35enne vicino Roma

Si ribalta trattore, muore 35enne vicino Roma

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

PECHINO

Hong Kong: un arresto per fischi all'inno nazionale cinese

Durante la premiazione di Cheung, oro nel fioretto a Tokyo 2020

Hong Kong: un arresto per fischi all'inno nazionale cinese

PECHINO, 31 LUG - La polizia di Hong Kong ha arrestato un uomo di 40 anni accusato di aver insultato l'inno nazionale cinese durante la cerimonia di premiazione di Edgar Cheung, storico oro nel fioretto a Tokyo 2020, soffocandolo con fischi e canti nel corso della visione collettiva in un centro commerciale dell'ex colonia britannica. Il sospettato, qualificatosi come giornalista, ha sventolato una vecchia bandiera coloniale e incitato gli altri a fischiare la Marcia dei Volontari. L'arresto è stato eseguito dopo la visione delle telecamere a circuito chiuso. Deridere l'inno è reato dallo scorso giugno, prevevendo una pena a tre anni di carcere. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie