Venerdì 24 Settembre 2021 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Regista tv trovato morto in casa a Roma

Regista tv trovato morto in casa a Roma

 
ROMA
Afghanistan: talebani torneranno a esecuzioni e amputazioni

Afghanistan: talebani torneranno a esecuzioni e amputazioni

 
ALGHERO
Puigdemont: un migliaio di catalani attesi in piazza Sassari

Puigdemont: un migliaio di catalani attesi in piazza Sassari

 
SASSARI
Puigdemont: udienza convalida a fine mattinata se non domani

Puigdemont: udienza convalida a fine mattinata se non domani

 
PECHINO
Coree: sorella Kim plaude idea dichiarazione fine guerra

Coree: sorella Kim plaude idea dichiarazione fine guerra

 
NEW YORK
Draghi all'Onu, G20 Afghanistan su aiuti,sicurezza e diritti

Draghi all'Onu, G20 Afghanistan su aiuti,sicurezza e diritti

 
BRESCIA
Ex vigilessa morta: arrestate due figlie

Ex vigilessa morta: arrestate due figlie

 
CATANIA
Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

Droga: catturato in Spagna latitante ricercato da Pm Catania

 
PALERMO
Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

Mafia: maxi operazione nel nisseno, oltre 50 arresti

 
PECHINO
Borsa: Hong Kong apre a -0,10%, Evergrande a -3,75%

Borsa: Hong Kong apre a -0,10%, Evergrande a -3,75%

 
ROMA
Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

Arresto Pudgemont: trasferito nel carcere di Sassari

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

MILANO

Violenza sessuale di gruppo, 5 indagati

L'aggressione nello scorso maggio a Suzzara. Cinque gli indagati

Violenza sessuale di gruppo, 5 indagati

MILANO, 30 LUG - Cinque ragazzi tra i 20 ed i 23 anni sono indagati (due in stato di arresto, tre con misure di sorveglianza) per il reato di "violenza sessuale di gruppo aggravata, commesso nei confronti di una ragazza minorenne domiciliata nel Cremonese". Lo ha comunicato la Questura di Mantova. L'aggressione sarebbe avvenuta il 18 maggio scorso a Suzzara (Mantova) ma è stata denunciata l'1 giugno al pronto soccorso pediatrico di Cremona "dove una giovane ragazza affermava di essere stata violentata circa due settimane prima durante una festa in una casa privata". Gli inquirenti hanno verificato la attendibilità delle sue dichiarazioni, svolgendo indagini tecniche ed acquisendo importanti riscontri fino al 2 luglio, quando sono state effettuate le perquisizioni agli indagati". Due dei ragazzi coinvolti sono stati ora arrestati e accompagnati presso la casa circondariale di Mantova, mentre agli altri tre è stata notificata la misura cautelare dell'obbligo di dimora con divieto di allontanarsi dal proprio domicilio dalle 20. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Mantova, sono state eseguite congiuntamente dalle squadre mobili di Mantova e Cremona. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie