Martedì 28 Settembre 2021 | 07:24

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Due scosse di terremoto di magnitudo 3.7 in provincia di Treviso

Due scosse di terremoto di magnitudo 3.7 in provincia di Treviso

 
NEW YORK
Corea del Nord: testare armi è un nostro diritto legittimo

Corea del Nord: testare armi è un nostro diritto legittimo

 
LONDRA
Gb: esercito in stato d'allerta per crisi carburanti

Gb: esercito in stato d'allerta per crisi carburanti

 
MILANO
Sky: copertura straordinaria per Youth4Climate e Pre Cop26

Sky: copertura straordinaria per Youth4Climate e Pre Cop26

 
MILANO
Unicredit vola in Borsa, scommesse su Mps

Unicredit vola in Borsa, scommesse su Mps

 
ROMA
Covid: 1.772 positivi e 45 vittime in 24 ore

Covid: 1.772 positivi e 45 vittime in 24 ore

 
CATANIA
Mafia: abitazioni sociali in rione 'piazza spaccio' Catania

Mafia: abitazioni sociali in rione 'piazza spaccio' Catania

 
NEW YORK
Afghanistan si ritira, non interverrà ad Assemblea Onu

Afghanistan si ritira, non interverrà ad Assemblea Onu

 
BARI
Carceri: detenuto evaso a Bari rintracciato a Lecce

Carceri: detenuto evaso a Bari rintracciato a Lecce

 
CATANZARO
'Ndrangheta:processo"Orthrus",14 condanne,assolto ex sindaco

'Ndrangheta:processo"Orthrus",14 condanne,assolto ex sindaco

 
ROMA
Governo: Tajani da Draghi a Palazzo Chigi

Governo: Tajani da Draghi a Palazzo Chigi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Vaccini: chiude centro allestito dall'Esercito a Cosenza

Da marzo ha superato 52mila ingressi e 46mila somministrazioni

Vaccini: chiude centro allestito dall'Esercito a Cosenza

ROMA, 30 LUG - Fine delle attività per il centro vaccinale gestito dall'Esercito italiano a Vaglio Lise, a Cosenza. A darne notizia è l'ufficio stampa dell'Esercito. Allestito nel novembre scorso come Ospedale da Campo, a marzo, ricorda l'Esercito in una nota, "è divenuto un Presidio vaccinale della Difesa nell'ambito dell'Operazione EOS, voluta dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini e diretta dal Comando operativo di vertice interforze (COVI)". Dal marzo scorso, il Presidio ha superato i 52 mila ingressi ed effettuato circa 46 mila somministrazioni "operando in supporto alla sanità locale nella campagna vaccinale, arrivando a somministrare fino a 600 dosi di vaccino al giorno". Oggi il Presidio vaccinale difesa saluta Cosenza e i suoi cittadini. "È stato un onore e un piacere essere d'aiuto alla collettività" ha affermato il dirigente Sanitario del Presidio, capitano medico dell'Esercito Andrea Benicchi, che ha successivamente ringraziato tutto il personale per "l'abnegazione, la professionalità e l'umanità mostrata in questo lungo periodo". L'Esercito Italiano resta comunque nel Cosentino sia con i team sanitari inseriti negli hub vaccinali dell'Azienda sanitaria provinciale sia con i team mobili operanti sul territorio. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie