Sabato 15 Maggio 2021 | 04:04

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Pedofilia: Cassazione conferma condanna per ex prete

Pedofilia: Cassazione conferma condanna per ex prete

 
PERUGIA
Grave dopo accoltellamento in bar a Perugia dopo lite

Grave dopo accoltellamento in bar a Perugia dopo lite

 
ROMA
Vaccini: Orlando, priorità ai lavoratori essenziali

Vaccini: Orlando, priorità ai lavoratori essenziali

 
ROMA
Vaccini: report, immunizzato 76,8% degli over 80

Vaccini: report, immunizzato 76,8% degli over 80

 
MADRID
La Spagna ricorda le proteste degli indignados 10 anni dopo

La Spagna ricorda le proteste degli indignados 10 anni dopo

 
CAGLIARI
>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna gialla, vaccini a over 50

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna gialla, vaccini a over 50

 
ROMA
L.elettorale: Letta, scinderla da convenienze del momento

L.elettorale: Letta, scinderla da convenienze del momento

 
FIRENZE
Vaccini, pianoforte per 100mila somministrazioni hub Mandela

Vaccini, pianoforte per 100mila somministrazioni hub Mandela

 
ROMA
Alitalia: fonti, in norma Sostegni bis 800 mln per Ita

Alitalia: fonti, in norma Sostegni bis 800 mln per Ita

 
PECHINO
Covid: Cina, primi contagi locali in più di 3 settimane

Covid: Cina, primi contagi locali in più di 3 settimane

 
ROMA
Lazio chiede 100mila dosi Astrazeneca da 'non virtuosi'

Lazio chiede 100mila dosi Astrazeneca da 'non virtuosi'

 

Il Biancorosso

L'intervista
Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

Galano tra due grandi amori: «Bari e Foggia, che brividi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDibattito
Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

Moles, «da Forza Italia contributo fondamentale al Governo»

 
LecceL'iniziativa
Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

Il riso della Coldiretti contro gli scafisti

 
TarantoEx Ilva
«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

«L'aria di Taranto 20 volte più pulita di quella di Milano»

 
LecceTurismo
Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

Otranto e Bari regine sulla stampa internazionale

 
Brindisila denuncia
Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

Brindisi, arrivano le fototrappole ma il centro storico resta una vergogna

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 

i più letti

ROMA

Renzi, rifarei cadere Conte perché è giusto per l'Italia

Orgoglioso di quanto abbiamo fatto, ora c'è Draghi

Renzi, rifarei cadere Conte perché è giusto per l'Italia

ROMA, 04 MAG - "Ero consapevole del fatto che mandare a casa Conte, Bonafede, Arcuri e compagnia avrebbe provocato più di una reazione. A vari livelli. L'ho fatto lo stesso perché lo ritenevo giusto per il Paese. Lo rifarei domattina, senza paura. Se oggi c'è Draghi e non Conte, non è per un complotto ordito all'Autogrill, come qualcuno vorrebbe far credere, ma è il risultato di una scelta politica, fatta con coraggio e libertà - all'inizio in solitaria - da un partito che si chiama Italia Viva. Io vado orgoglioso di quanto abbiamo fatto. E lotterò in tutte le sedi (credetemi: tutte) perché la nuova generazione che si avvicina alla politica possa impegnarsi senza temere mai le fake news, il fango, l'aggressione mediatica ad personam. Viva la politica e abbasso il complottismo". Lo scrive il leader di Iv Matteo Renzi nella e-news. "Se qualcuno pensa che uno come me possa tacere, perché teme di essere attaccato o pedinato o intercettato o indicato come organizzatore di complotti, evidentemente non mi conosce. Io vado avanti a testa alta. E con più grinta di prima" conclude Renzi. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie