Venerdì 14 Maggio 2021 | 08:37

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Gdf sequestra immobili a contrabbandiere comasco

Gdf sequestra immobili a contrabbandiere comasco

 
CAGLIARI
Droga: maxi operazione carabinieri a Cagliari, 14 arresti

Droga: maxi operazione carabinieri a Cagliari, 14 arresti

 
NEW YORK
Dipinto di Picasso venduto per oltre 103 milioni di dollari

Dipinto di Picasso venduto per oltre 103 milioni di dollari

 
TEL AVIV
Esercito Israele si corregge, 'non ci sono truppe a Gaza'

Esercito Israele si corregge, 'non ci sono truppe a Gaza'

 
NEW YORK
Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu su Mo

Domani riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu su Mo

 
ROMA
Netanyahu, andremo avanti per tutto il tempo necessario

Netanyahu, andremo avanti per tutto il tempo necessario

 
TEL AVIV
Esercito Israele, truppe di cielo e di terra attaccano Gaza

Esercito Israele, truppe di cielo e di terra attaccano Gaza

 
TEL AVIV
Israele: esercito, lanciati 3 razzi dal Libano in mare

Israele: esercito, lanciati 3 razzi dal Libano in mare

 
Media, colpito villaggio a nord di Gaza, 11 morti

Media, colpito villaggio a nord di Gaza, 11 morti

 
TEL AVIV
Israele: Bennett via da possibile accordo governo con Lapid

Israele: Bennett via da possibile accordo governo con Lapid

 
TEL AVIV
Israele, 1.600 i razzi lanciati finora da Gaza

Israele, 1.600 i razzi lanciati finora da Gaza

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

CATANZARO

Chiesto processo per ex fidanzata del calciatore Bergamini

Morì nel 1989. E' accusata di concorso in omicidio premeditato

Chiesto processo per ex fidanzata del calciatore Bergamini

CATANZARO, 19 APR - La Procura della Repubblica di Castrovillari ha chiesto il rinvio a giudizio di Isabella Internò, accusata dell'omicidio dell'ex fidanzato, il calciatore del Cosenza Donato "Denis" Bergamini, morto il 18 novembre 1989 sulla statale 106 all'altezza di Roseto Capo Spulico. L'udienza davanti al gup è stata fissata per il 2 settembre prossimo. La Internò è accusata di concorso in omicidio aggravato dalla premeditazione e dai motivi abietti e futili. Secondo la ricostruzione dell'accusa, dunque, Isabella Internò avrebbe, "in concorso con altre persone rimaste ignote", narcotizzato Bergamini poi asfissiato meccanicamente con uno strumento soft e quindi adagiato, già morto, sulla statale allo scopo di farlo investire da uno dei mezzi in transito. E sulla strada, è scritto nel capo d'imputazione, "effettivamente veniva investito da un autocarro condotto da Raffaele Pisano". Quest'ultimo era stato giudicato, e assolto, in passato dall'accusa di omicidio colposo. In una prima fase, infatti, la morte di Bergamini fu attribuita ad un suicidio. L'inchiesta era stata riaperta sei anni fa dall'ex procuratore di Castrovillari Eugenio Facciolla - dopo una richiesta in tal senso di Donata Bergamini e Maria Zerbini, sorella e madre del calciatore - assistite dall'avv. Fabio Anselmo - e poi proseguita e chiusa dal pm Luca Primicerio. In questa nuova inchiesta la posizioni dell'autista del Tir è stata archiviata così come quella del marito della donna, che inizialmente risultava indagato per favoreggiamento in relazione alle dichiarazioni fornite dalla moglie in fase di escussione come teste. Secondo l'accusa, Isabella Internò avrebbe ucciso Bergamini perché non accettava la decisione presa dal calciatore di interrompere la relazione con lei. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie