Giovedì 22 Aprile 2021 | 19:55

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Confindustria: grave errore mancata proroga superbonus 110%

Confindustria: grave errore mancata proroga superbonus 110%

 
ROMA
Confindustria:invece di risorse a Alitalia darle a industria

Confindustria:invece di risorse a Alitalia darle a industria

 
TRIESTE
>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Fedriga, possibile revisione decreto

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Fedriga, possibile revisione decreto

 
ROMA
Libia: Di Maio, imminente riapertura consolato a Bengasi

Libia: Di Maio, imminente riapertura consolato a Bengasi

 
ROMA
Covid: 16.232 positivi, 360 vittime

Covid: 16.232 positivi, 360 vittime

 
L'AVANA
Covid: 1.207 casi in 24 ore a Cuba, mai così tanti

Covid: 1.207 casi in 24 ore a Cuba, mai così tanti

 
ROMA
Fedez, raccolti 4 milioni per i lavoratori dello spettacolo

Fedez, raccolti 4 milioni per i lavoratori dello spettacolo

 
ROMA
La Camera approva lo scostamento di bilancio da 40 miliardi

La Camera approva lo scostamento di bilancio da 40 miliardi

 
ROMA
Deputato Pd, a Roma da 2 mesi mio figlio senza sepoltura

Deputato Pd, a Roma da 2 mesi mio figlio senza sepoltura

 
ROMA
Covid: Zingaretti, da lunedì Lazio zona gialla

Covid: Zingaretti, da lunedì Lazio zona gialla

 
ROMA
Casellati, per salvare l'ambiente servono scelte sostenibili

Casellati, per salvare l'ambiente servono scelte sostenibili

 

Il Biancorosso

Serie C
Verso Turris-Bari: arbitro e giudice sportivo

Verso Turris-Bari: arbitro e giudice sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccetrasporti
Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

Surbo, riattivazione scalo: «Obiettivo importante per la Puglia e il Salento»

 
BariViabilità
Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

Bari, due tamponamenti sulla «100» e sulla «16»

 
MateraLavori pubblici
Matera, cambia volto il teatro Quaroni

Matera, cambia volto il teatro Quaroni

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

Taranto, il commissario del porto ascoltato in Commissione Ecomafie

 
GdM MultimediaCultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 
FoggiaTragedia sfiorata
Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

Rignano Garganico, nigeriano con coltello e spranga di ferro aggredisce equipe medica

 
BrindisiCovid
Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

Brindisi, contagi in calo: «Merito della zona rossa»

 

i più letti

CAGLIARI

Covid: 200 in piazza Cagliari per riaprire bar e ristoranti

"La politica risolva i problemi, non ce la facciamo più"

Covid: 200 in piazza Cagliari per riaprire bar e ristoranti

CAGLIARI, 08 APR - "Non siamo qui per chiedere niente: noi vogliamo solo riaprire, continuare a lavorare". Lo ha detto più volte Fabio Macció al megafono nella manifestazione di protesta che ha portato questa mattina in piazza Garibaldi a Cagliari circa duecento persone. La mobilitazione riguarda bar e ristoranti, ma è estesa anche a palestre, piscine, società sportive, teatri, cinema, spettacoli viaggianti. "Noi non vogliamo organizzare rivolte - ha chiarito Macció - figuriamoci se vogliamo andare contro altri lavoratori in divisa. Vogliamo però che la politica si confronti con noi e prenda decisioni per risolvere la situazione di tante famiglie che non ce la fanno più". Molti si sono presentati con le magliette bianche, un modo per segnalare che il movimento non ha colori politici. I partecipanti hanno cominciato a riempire la piazza dalle 9. E il sit in si sta svolgendo nel pieno rispetto delle misure anti Covid: tutti a distanza. Un comitato nato spontaneamente dalla forza della disperazione: un logo con i Quattro Mori. E due messaggi: "Forza Sardegna" e "Tutti in piazza". "Insieme - spiegano i promotori - diciamo basta alle chiusure, basta alla rovina delle aziende, basta alla cancellazione dello sport e della cultura". Non solo bar e ristoranti. Il movimento chiede anche la "liberazione"'di palestre, piscine, sale convegni, teatri, cinema. Con un messaggio finale: "Salviamo le nostre aziende, la cultura, lo sport, la musica e l'intrattenimento". Appeso in piazza un maxi-striscione: "Se dopo un anno siamo ancora rossi avete chiuso le attività sbagliate". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie