Sabato 10 Aprile 2021 | 23:30

NEWS DALLA SEZIONE

TRIESTE
Tpl: Fedriga,ordinanza per ripresa servizi a favore studenti

Tpl: Fedriga,ordinanza per ripresa servizi a favore studenti

 
MILANO
In 300 per video rap, lacrimogeno disperde ragazzi

In 300 per video rap, lacrimogeno disperde ragazzi

 
BARI
'Notte dei vaccini' al Policlinico di Bari, 2.800 in 18h

'Notte dei vaccini' al Policlinico di Bari, 2.800 in 18h

 
CATANIA
Musumeci, in Sicilia l'80% dice no ad AstraZeneca

Musumeci, in Sicilia l'80% dice no ad AstraZeneca

 
LIVORNO
Moby Prince: corona di rose da Mattarella per le 140 vittime

Moby Prince: corona di rose da Mattarella per le 140 vittime

 
ROMA
Chat Palamara: Articolo 101, voteremo per sorteggio

Chat Palamara: Articolo 101, voteremo per sorteggio

 
TRIESTE
Ambiente: presenza eccezionale meduse in mare Trieste

Ambiente: presenza eccezionale meduse in mare Trieste

 
ROMA
Alitalia, altolà sindacati.Compagnia 'bonsai' danno inestimabile

Alitalia, altolà sindacati.Compagnia 'bonsai' danno inestimabile

 
NEW YORK
Da università a sport, in Usa corsa a richiesta vaccinazioni

Da università a sport, in Usa corsa a richiesta vaccinazioni

 
FIRENZE
Vaccini: over 80; Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

Vaccini: over 80; Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

 
CITTA DEL VATICANO
Vaccini: chiesa del Cosentino diventa centro vaccinale

Vaccini: chiesa del Cosentino diventa centro vaccinale

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino-Bari: 1-0 per i campani. I galletti restano a bocca asciutta: rivedi con noi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
Covid news h 24Lotta al virus
Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero: «State a casa»

Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero ai concittadini: «State a casa»

 
BrindisiLo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
TarantoIl caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

ROMA

Negli Usa il primo trapianto al mondo di trachea

Su una donna di 56 anni, intervento di 18 ore e oltre 50 medici

Negli Usa il primo trapianto al mondo di trachea

ROMA, 07 APR - Per la prima volta al mondo all'ospedale Mount Sinai di New York è stato effettuato un trapianto completo di trachea, su una paziente il cui organo era risultato danneggiato sei anni fa dopo una serie di intubazioni. L'intervento, spiega il comunicato della clinica, è avvenuto lo scorso 13 gennaio, e la paziente al momento, una donna di 56 anni, è attualmente in buona salute. La trachea, il 'tubo' che collega la laringe ai polmoni, è sempre stata considerata molto difficile da trapiantare per la complessità dei vasi sanguigni che la percorrono. L'intervento è durato 18 ore e ha richiesto oltre 50 specialisti: la trachea è stata prelevata dal donatore e ricostruita nel ricevente, e sono stati collegati i diversi piccoli vasi sanguigni che portano ossigeno all'organo, usando nel frattempo una porzione dell'esofago e della tiroide per fornire il sangue al tessuto che veniva ricostruito. "Per la prima volta possiamo offrire una opzione terapeutica ai pazienti con difetti gravi della trachea - afferma Eric Genden, a capo del team -. Questo è particolarmente tempestivo dato il crescente numero di pazienti con problemi tracheali dovuti all'intubazione per il Covid. Il nostro protocollo di trapianto e rivascolarizzazione è affidabile, riproducibile e tecnicamente avanzato". Nei decenni passati sono stati diversi i tentativi di intervento sulla trachea. Il chirurgo italiano Paolo Macchiarini ha tentato la via della ricostruzione dell'organo con le staminali, ma la sua linea di ricerca è stata fortemente contestata dal Karolinska Institut di Stoccolma, dove operava, e non ha mai preso piede. Nel 2018 in Francia invece è stata utilizzata l'aorta di un donatore, stabilizzata da una struttura artificiale e 'trasformata' in trachea. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie