Domenica 11 Aprile 2021 | 00:33

NEWS DALLA SEZIONE

TRIESTE
Tpl: Fedriga,ordinanza per ripresa servizi a favore studenti

Tpl: Fedriga,ordinanza per ripresa servizi a favore studenti

 
MILANO
In 300 per video rap, lacrimogeno disperde ragazzi

In 300 per video rap, lacrimogeno disperde ragazzi

 
BARI
'Notte dei vaccini' al Policlinico di Bari, 2.800 in 18h

'Notte dei vaccini' al Policlinico di Bari, 2.800 in 18h

 
CATANIA
Musumeci, in Sicilia l'80% dice no ad AstraZeneca

Musumeci, in Sicilia l'80% dice no ad AstraZeneca

 
LIVORNO
Moby Prince: corona di rose da Mattarella per le 140 vittime

Moby Prince: corona di rose da Mattarella per le 140 vittime

 
ROMA
Chat Palamara: Articolo 101, voteremo per sorteggio

Chat Palamara: Articolo 101, voteremo per sorteggio

 
TRIESTE
Ambiente: presenza eccezionale meduse in mare Trieste

Ambiente: presenza eccezionale meduse in mare Trieste

 
ROMA
Alitalia, altolà sindacati.Compagnia 'bonsai' danno inestimabile

Alitalia, altolà sindacati.Compagnia 'bonsai' danno inestimabile

 
NEW YORK
Da università a sport, in Usa corsa a richiesta vaccinazioni

Da università a sport, in Usa corsa a richiesta vaccinazioni

 
FIRENZE
Vaccini: over 80; Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

Vaccini: over 80; Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

 
CITTA DEL VATICANO
Vaccini: chiesa del Cosentino diventa centro vaccinale

Vaccini: chiesa del Cosentino diventa centro vaccinale

 

Il Biancorosso

Serie C
Avellino - Bari: segui con noi il match in diretta

Avellino-Bari: 1-0 per i campani. I galletti restano a bocca asciutta: rivedi con noi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
Covid news h 24Lotta al virus
Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero: «State a casa»

Covid a Bitonto, l'appello su Fb di Bianca Guaccero ai concittadini: «State a casa»

 
BrindisiLo scatto
In Salento c'è un ulivo secolare che scappa: sembra Barbalbero

In Salento c'è un ulivo secolare che «scappa»: sembra Barbalbero

 
TarantoIl caso
Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

Operaio licenziato a Taranto, Mittal: «Leso rapporto di fiducia»

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
PotenzaIl virus
Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

Covid, il grido d'allarme del carcere di Melfi: 57 positivi, situazione grave

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

ROMA

A marzo ascolti in calo sul 2020, ma è boom smart tv

Studio Frasi, -2,5 mln. Ma +5,2 mln con tv connesse a Internet

A marzo ascolti in calo sul 2020, ma è boom smart tv

ROMA, 07 APR - Cala l'ascolto televisivo nel mese di marzo a fronte dei risultati record di un anno fa: sono 11,4 milioni gli spettatori nelle 24 ore, due milioni e mezzo in meno rispetto all'inizio della pandemia (13,9 milioni, il 23,8% della popolazione), quando l'ansia per la diffusione del virus ci tenne incollati alla tv in media oltre sette ore al giorno (429 minuti, scesi oggi a 369 minuti, esattamente un'ora in meno). E in prima serata sono 27,5 milioni (pari al 47% della popolazione) le italiane e gli italiani con un televisore acceso, rispetto ai 30 milioni di un anno fa (51,2% della popolazione). E' la fotografia scattata dall'Osservatorio dello Studio Frasi, che segnala però anche il boom del consumo da smart tv, salito di 5,2 milioni marzo su marzo: le tv connesse a Internet hanno allargato a dismisura l'orizzonte dell'offerta grazie agli over the top come Netflix, Prime Video, Timvision, rendendoci sempre più partecipi, selettivi, critici ed esigenti. Per quanto riguarda i pubblici, lo Studio Frasi rileva che a marzo è diminuito di un'ora e un quarto il tempo dedicato ogni giorno alla programmazione televisiva da bambine e bambini, evidente effetto del ritorno a scuola. Meno rilevante il calo degli altri segmenti di popolazione: si va dal -10% degli over 65, al -15% dei laureati, per salire al -25% di chi ha età compresa tra i 35 e i 44 anni, soggetti in parte richiamati al lavoro. Quanto ai programmi, in testa alla classifica dei più visti a marzo 2020 c'erano quattro interventi del premier Giuseppe Conte, la Preghiera di Papa Francesco, due puntate del Commissario Montalbano e diverse edizioni del Tg1. Quest'anno troviamo le cinque serate del Festival di Sanremo (che l'anno scorso si tenne a febbraio), ancora Montalbano e le fiction Leonardo e Lolita Lobosco, tutti targati Rai1. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie