Domenica 18 Aprile 2021 | 20:31

NEWS DALLA SEZIONE

GENOVA
Vaccini: Toti, Liguria vicina al 90% dosi somministrate

Vaccini: Toti, Liguria vicina al 90% dosi somministrate

 
VICENZA
Uccide moglie a martellate e si costituisce

Uccide moglie a martellate e si costituisce

 
PISTOIA
Maltempo: neve fuori stagione sull'Appennino pistoiese

Maltempo: neve fuori stagione sull'Appennino pistoiese

 
BOLOGNA
Turismo: Garavaglia, vero ristoro è far fatturare la gente

Turismo: Garavaglia, vero ristoro è far fatturare la gente

 
ROMA
Marisa Laurito, 70 anni e una vita scapricciata

Marisa Laurito, 70 anni e una vita scapricciata

 
PERUGIA
Umbria prima per percentuale dosi vaccino fatte

Umbria prima per percentuale dosi vaccino fatte

 
ROMA
Covid: 12.694 positivi e 251 vittime nelle ultime 24 ore

Covid: 12.694 positivi e 251 vittime nelle ultime 24 ore

 
GENOVA
Liguria, lieve rialzo incidenza casi-tamponi, 5,09%

Liguria, lieve rialzo incidenza casi-tamponi, 5,09%

 
BOLZANO
Covid: due decessi in Trentino Alto Adige

Covid: due decessi in Trentino Alto Adige

 
ROMA
Covid: Fedriga, penso si poteva riaprire di più

Covid: Fedriga, penso si poteva riaprire di più

 
ROMA
Vaccini: superati 15 milioni di somministrazioni

Vaccini: superati 15 milioni di somministrazioni

 

Il Biancorosso

Serie c
Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

Calcio Bari, Carrera: con Palermo buona prestazione di carattere

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

Primavera tardiva, in arrivo piogge e temporali su Bari e provincia

 
TarantoIl caso
Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Portale dello Ionio: tutti con AstraZeneca

Taranto, boom di vaccinazioni al Centro Commerciale Porta dello Ionio: tutti con AstraZeneca

 
LecceIl caso
Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

Lecce, minaccia e maltratta compagna: arrestato 55enne

 
BatIl caso
L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

L'allarme del procuratore Nitti: «La Bat è preda delle mafie»

 
MateraIl virus
Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

Salgono a 9 i paesi in rosso in Basilicata: guardia alta su altri 6

 
PotenzaIl caso
Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

Franco Pepe, il re della pizza «sbarca» in Basilicata al San Barbato di Lavello

 
FoggiaIl caso
Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

Foggia, accoltellato nel ghetto: 3 ferite di striscio a petto, il giovane se la caverà

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il rush finaledei 5 candidati sindaco

Pressioni su ex dirigente del Comune: indagato il sindaco di Brindisi

 

i più letti

ANCONA

Covid: Marche, anche Macerata in zona rossa da 6 marzo

Domani ordinanza presidente, dad 100% medie in tutta la regione

Covid: Marche, anche Macerata in zona rossa da 6 marzo

ANCONA, 04 MAR - Da sabato 6 marzo nelle Marche, zona rossa per le province di Ancona - già inserita in questa fascia - e Macerata, con conseguente stop alla didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado, comprese le Università. Nelle altre province marchigiane - Ascoli Piceno, Fermo e Pesaro Urbino -, pur restando in zona arancione, si applicherà la Dad al 100% per le secondarie di primo grado e di secondo grado (medie e superiori) e Università con l'esclusione dunque di Infanzia ed Primarie. Lo prevede un'ordinanza che verrà firmata domani dal presidente Acquaroli alla luce dell'analisi del trend Covid-19 fatta con servizio Sanità. "Nessuna decisione viene presa a cuor leggero, - spiega con un post su Fb il presidente Francesco Acquaroli - chiudere le scuole o adottare zone rosse sono scelte dolorose ma di responsabilità, sostenute da analisi tecniche e da dati epidemiologici che ci dicono che è giusto intervenire. Domani - annuncia - firmerò un'ordinanza con la quale, a partire da sabato, le province di Ancona e di Macerata saranno in zona rossa che prevede, tra le altre misure, la chiusura, con Dad al 100%, di tutte le scuole di ogni ordine e grado, compresi i servizi educativi dell'infanzia e le Università". "Restano in zona arancione le province di Pesaro e Urbino, Fermo e Ascoli Piceno, - prosegue - dove disporremo la Dad al 100% per le scuole medie, le scuole superiori e le Università. Resta garantita la possibilità di svolgere attività in presenza per i laboratori, gli studenti con disabilità e con bisogni educativi speciali. L'ordinanza che firmerò domattina - precisa - sarà valida fino a domenica 14 marzo". Misure, ribadisce il governatore, "imposte" dall'andamento dei contagi nella regione. "Questo provvedimento - afferma Acquaroli - è necessario per la salvaguardia della salute e della sicurezza dei cittadini marchigiani, per la tenuta delle strutture sanitarie e soprattutto per cercare di scongiurare scenari peggiori". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie