Giovedì 25 Febbraio 2021 | 08:32

NEWS DALLA SEZIONE

Festival
Tour Music Fest, la 13esima edizione al via dopo un anno di stop

Tour Music Fest, la 13esima edizione al via dopo un anno di stop

 
PECHINO
Cina: Xi ufficializza, "sconfitta la povertà estrema"

Cina: Xi ufficializza, "sconfitta la povertà estrema"

 
LA SPEZIA
Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità

Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità

 
PALERMO
Tre sottosegretari dalla Sicilia, tutti del M5s

Tre sottosegretari dalla Sicilia, tutti del M5s

 
CATANIA
Etna: fontana lava dal Sud-Est, sesto parossismo in 8 giorni

Etna: fontana lava dal Sud-Est, sesto parossismo in 8 giorni

 
AOSTA
++ +Covid:presidente Vda,nostra legge adattava norme a territori

++ +Covid:presidente Vda,nostra legge adattava norme a territori

 
FIRENZE
Covid: ordinanza Giani, Cecina zona rossa 9 giorni

Covid: ordinanza Giani, Cecina zona rossa 9 giorni

 
CAMOGLI
Crolla cimitero: sabato Comsubin, recuperate altre due salme

Crolla cimitero: sabato Comsubin, recuperate altre due salme

 
MILANO
Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

 
BOLZANO
Coppia scomparsa: figlio chiede di essere interrogato

Coppia scomparsa: figlio chiede di essere interrogato

 
Smarriti in un supermercato
CAMPANIA - Napoli, perde diamanti per 50mila euro

CAMPANIA - Napoli, perde diamanti per 50mila euro

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
BatIl caso
Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
BariLa decisione
Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

CATANZARO

'Ndrangheta:20 mln beni confiscati a esponente clan Mancuso

Sigilli a terreni, capannoni, un'area di servizio e una villa

'Ndrangheta:20 mln beni confiscati a esponente clan Mancuso

CATANZARO, 23 FEB - Beni mobili e immobili per circa 20 milioni di euro, riconducibili a Giovanni Mancuso, detto "Billy", di 80 anni, esponente di spicco dell'omonima cosca di 'ndrangheta, già sottoposto a sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, sono stati confiscati dai finanzieri del Comando provinciale di Vibo Valentia, coordinati dal Procuratore di Catanzaro,Nicola Gratteri, dall'Aggiunto, Vincenzo Capomolla e dai sostituti Antonio De Bernardo e Pasquale Mandolfino. Il provvedimento, eseguito su disposizione della seconda sezione penale del Tribunale di Catanzaro, trae origine dall'operazione "Terra Nostra", diretta dalla Dda e condotta dal Nucleo di Polizia economico finanziaria di Vibo Valentia, a conclusione della quale, nell'ottobre 2019, erano stati sequestrati 92 terreni: 29 fabbricati; 6 autoveicoli; 1 trattore agricolo; 2 aziende agricole; due ditte individuali, delle quali una esercente l'attività di commercio di carbolubrificanti con annessa stazione di servizio, tutti riconducibili al Mancuso Giovanni, ma formalmente intestati a prestanomi. Il decreto di confisca è stato emesso a conclusione dell'attività istruttoria che ha confermato la riconducibilità dei beni al Mancuso, nonché la sussistenza del profilo della sproporzione tra i redditi del suo nucleo familiare e il valore dei beni sequestrati. Dalle indagini era emerso che Giovanni Mancuso Giovanni assieme ad altri 23 componenti del medesimo nucleo familiare e ad affiliati al clan, controllava tutte le attività economiche del comune di residenza e dei centri vicini ricavandone illeciti profitti e costituendo un patrimonio di beni detenuti sia direttamente che attraverso soggetti ai quali ne era stata attribuita, fittiziamente, la titolarità e/o la disponibilità. Gli immobili confiscati, tra cui capannoni industriali, terreni, un'area di servizio e una villa, sono ubicati a Milano, Limbadi, Nicotera, Filandari, Rombiolo, Zungri, Drapia e Vibo Valentia. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie