Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:23

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Doppio sgombero, centro sociale Roma e sede Cpi a Maccarese

Doppio sgombero, centro sociale Roma e sede Cpi a Maccarese

 
Festival
Tour Music Fest, la 13esima edizione al via dopo un anno di stop

Tour Music Fest, la 13esima edizione al via dopo un anno di stop

 
PECHINO
Cina: Xi ufficializza, "sconfitta la povertà estrema"

Cina: Xi ufficializza, "sconfitta la povertà estrema"

 
LA SPEZIA
Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità

Governo: Andrea Costa, un onore, sento grande responsabilità

 
PALERMO
Tre sottosegretari dalla Sicilia, tutti del M5s

Tre sottosegretari dalla Sicilia, tutti del M5s

 
CATANIA
Etna: fontana lava dal Sud-Est, sesto parossismo in 8 giorni

Etna: fontana lava dal Sud-Est, sesto parossismo in 8 giorni

 
AOSTA
++ +Covid:presidente Vda,nostra legge adattava norme a territori

++ +Covid:presidente Vda,nostra legge adattava norme a territori

 
FIRENZE
Covid: ordinanza Giani, Cecina zona rossa 9 giorni

Covid: ordinanza Giani, Cecina zona rossa 9 giorni

 
CAMOGLI
Crolla cimitero: sabato Comsubin, recuperate altre due salme

Crolla cimitero: sabato Comsubin, recuperate altre due salme

 
MILANO
Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

Covid: boom di contagi a Brescia, 901 casi

 
BOLZANO
Coppia scomparsa: figlio chiede di essere interrogato

Coppia scomparsa: figlio chiede di essere interrogato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

CATANZARO

Casa di riposto abusiva sequestrata, ospiti malnutriti

Una arrivata a pesare 35 kg. Tre indagati a Reggio Calabria

Casa di riposto abusiva sequestrata, ospiti malnutriti

CATANZARO, 22 FEB - Una casa alloggio trasformata abusivamente in una casa di riposto per anziani è stata sequestrata dai carabinieri dei Nas su disposizione della Procura di Reggio Calabria che ha anche notificato tre avvisi di garanzia nei confronti del legale rappresentante della cooperativa sociale che gestiva la struttura e di due operatori socio sanitari, indagati, a vario titolo, per abbandono di persone incapaci, maltrattamenti ed esercizio abusivo della professione sanitaria. Coordinata dal procuratore Giovanni Bombardieri, dall'aggiunto Gerardo Dominijanni e dal pm Marika Mastropasqua, l'inchiesta del Nas è partita a marzo 2020, quando, in piena pandemia e nella fase più critica, un ospite della struttura, situata nel quartiere reggino di Ciccarello, era risultato positivo al Covid-19 e ricoverato, in gravi condizioni, al Grande ospedale metropolitano. Nel giro di un mese lui e due donne, ospiti nella stessa casa di riposo, erano poi deceduti a causa del virus, ed altri cinque degenti risultarono contagiati. Da qui è partita un'ispezione per verificare le condizione della struttura e le misure in atto per il contenimento del contagio. Dagli accertamenti è emerso che la casa alloggio, autorizzata solo per sei unità ed "a bassa intensità assistenziale", in realtà era stata trasformata in casa di riposo con oltre dieci ospiti, di cui molti non autosufficienti e allettati, bisognevoli di cure e terapie farmaceutiche continue e, quindi, di una assistenza altamente professionale. È stato inoltre accertato che non vi era alcuna autorizzazione né, tantomeno, erano mai state fatte le previste comunicazioni alle autorità di pubblica sicurezza, e che l'assistenza agli anziani veniva assicurata solo dalla cuoca e da due operatori sanitari. Erano loro, secondo gli inquirenti, che somministravano abusivamente anche i farmaci. Per l'accusa, inoltre, la rappresentante legale non riforniva adeguatamente di derrate alimentari la struttura. Per effetto di ciò molti anziani, soprattutto quelli allettati, erano malnutriti o lasciati privi di cibo tanto che una degente arrivò a pesare addirittura 35 chili. Gli anziani venivano sedati somministrando loro massicce dosi di medicinali con effetto psicotropo. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie