Sabato 16 Gennaio 2021 | 16:54

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Maltempo: allerta Protezione Civile, neve al Centro Sud

Maltempo: allerta Protezione Civile, neve al Centro Sud

 
TREIA
Covid: Marche; a 106enne casa riposo primo vaccino Moderna

Covid: Marche; a 106enne casa riposo primo vaccino Moderna

 
MILANO
Violentò donna in strada, incastrato dal dna 14 anni dopo

Violentò donna in strada, incastrato dal dna 14 anni dopo

 
MILANO
Direttore Freud Milano, spaesati per caos totale scuola

Direttore Freud Milano, spaesati per caos totale scuola

 
BOLOGNA
Nas a Forlì, indagini su 800 dosi di vaccino perse per guasto

Nas a Forlì, indagini su 800 dosi di vaccino perse per guasto

 
ROMA
Nasce Stellantis, completata la fusione Fca-Peugeot

Nasce Stellantis, completata la fusione Fca-Peugeot

 
BARI
Sanità: Emiliano, Italia nega a Sud articolo 3 Costituzione

Sanità: Emiliano, Italia nega a Sud articolo 3 Costituzione

 
WASHINGTON
Trump via da Casa Bianca il 20,cerimonia addio a base Andrew

Trump via da Casa Bianca il 20,cerimonia addio a base Andrew

 
ROMA
Highsmith 100 anni, un'inedita regina del thriller

Highsmith 100 anni, un'inedita regina del thriller

 
PARIGI
Pfizer, piano per limitare ritardi vaccino a una settimana

Pfizer, piano per limitare ritardi vaccino a una settimana

 
PESARO
Covid: ristoratore Pesaro non molla, "stasera ancora aperto"

Covid: ristoratore Pesaro non molla, "stasera ancora aperto"

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekLa novità
Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

Da Alberobello arriva il «Maradona dei fornelli»: convocato nella nazionale cuochi

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Materala ripresa
Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e quello di Palazzo Lanfranchi

Matera, dal 18 gennaio riaprono i musei «Ridola» e di Palazzo Lanfranchi

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 
TarantoIl processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

i più letti

VENEZIA

'Faccetta nera' alla radio: Lega dura su Donazzan

Capogruppo Pan, doveva evitare, troppa leggerezza

'Faccetta nera' alla radio: Lega dura su Donazzan

VENEZIA, 14 GEN - Non è ancora chiusa, almeno nelle aule della politica veneta, la polemica sull'assessore Elena Donazzan (Fdi), finita nel mirino per aver cantato alla 'Zanzara' su Radio24 'Faccetta nera'. Oggi, dopo che Donazzan, in vista della seduta del Consiglio di martedì 19 gennaio -, che ha il caso nell'ordine del giorno -, aveva inoltrato una lettera con scuse e spiegazioni dal suo personale punto di vista, è stata la Lega, con il capogruppo Giuseppe Pan, ad usare parola dure verso l'esponente della giunta. "Bene le scuse di Donazzan - ha detto Pan -, ma non possiamo accettare che un assessore e un rappresentante delle istituzioni affronti temi così delicati con una tale leggerezza". "Indubbiamente l'assessore Donazzan - ha aggiunto - avrebbe potuto evitare di fare quelle esternazioni, anche per rispetto dell'incarico e delle istituzioni che rappresenta. Le scuse della interessata hanno cercato di rimediare a quanto accaduto. Come Lega, però, condanniamo fermamente qualsiasi revisionismo. Si tratta di un pensiero che decisamente non ci appartiene. Continuare a parlare oggi di fascismo e comunismo, come entità contrapposte e totalizzanti, è di fatto anacronistico. Non possiamo però dimenticare ciò che è stato. Non è corretto nei confronti di tanti che hanno subito sulla propria pelle gli orrori del fascismo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie