Martedì 19 Gennaio 2021 | 17:17

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Girolamini: assolto a Napoli l'ex senatore Dell'Utri

Girolamini: assolto a Napoli l'ex senatore Dell'Utri

 
ROMA
Banche:Abi, a dicembre accelerano prestiti e depositi

Banche:Abi, a dicembre accelerano prestiti e depositi

 
MILANO
Scuola: occupato anche il Cremona-Zappa a Milano

Scuola: occupato anche il Cremona-Zappa a Milano

 
NEW YORK
Con Christie's un viaggio in Italia come nel Grand Tour

Con Christie's un viaggio in Italia come nel Grand Tour

 
NOVARA
Danneggiata stele-ricordo poliziotto morto, è seconda volta

Danneggiata stele-ricordo poliziotto morto, è seconda volta

 
WASHINGTON
I Biden saranno accolti alla Casa Bianca da capo maggiordomo

I Biden saranno accolti alla Casa Bianca da capo maggiordomo

 
ROMA
Terra Promessa, l'epopea degli ebrei sopravvissuti

Terra Promessa, l'epopea degli ebrei sopravvissuti

 
MASSA (MASSA CARRARA)
'Ho doti divine' e plagia donne, arrestato guru

'Ho doti divine' e plagia donne, arrestato guru

 
TRENTO
È morto Cesare Maestri, il ragno delle Dolomiti

È morto Cesare Maestri, il ragno delle Dolomiti

 
GENOVA
Covid: progetto a Genova per supporto psicologico ai cuochi

Covid: progetto a Genova per supporto psicologico ai cuochi

 
ROMA
Covid: Seychelles riaprono a turisti purchè siano vaccinati

Covid: Seychelles riaprono a turisti purchè siano vaccinati

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'iniziativa
Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

Bari, l'Accademia delle Belle Arti nell'ex Caserma Rossani: al via il progetto da 1 mln

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

NUORO

Giudice blocca libro su Matteo Boe, ritirate tutte le copie

Istanza dell'avvocata dell'ec bandito, autrice e editore stupiti

Giudice blocca libro su Matteo Boe, ritirate tutte le copie

NUORO, 14 GEN - Il giudice del Tribubale civile di Nuoro, Salvatore Falzoi, ha ordinato con un decreto di "non pubblicare o divulgare il libro Bandito - Matteo Boe: la vita, il carcere, la libertà, scritto dalla giornalista Laura Secci, per le edizioni Il Maestrale di Nuoro". Ne dà conto La Nuova Sardegna, che dal 9 gennaio scorso aveva distribuito il libro in tutte le edicole in abbinamento al quotidiano. Il provvedimento segue il ricorso presentato dall'avvocata Anna Rita Mureddu, che tutela gli interessi dell'ex latitante di Lula, protagonista di una rocambolesca evasione dal carcere dell'Asinara (nel 1986), tornato in libertà il 25 giugno 2017 dopo 25 anni di reclusione, 20 dei quali comminatigli per il sequestro di Farouk Kassam. Il giudice ha accolto la domanda cautelare fissando per il 21 gennaio alle 9.30 l'udienza di comparizione delle parti. E quella sarà la sede nella quale si comprenderanno le ragioni del ricorso, del provvedimento e le spiegazioni che vorranno offrire la casa editrice e l'autrice del libro, tutte due "sorprese" dalla decisione del Tribunale. Il volume vede la sua genesi in una fitta corrispondenza tra Laura Secci, iniziata nel 2012, e Boe. Proseguita con una serie di incontri tra lei e l'ex latitante nel carcere di Opera, dove stava scontando la pena. E proprio Laura Secci (origini sarde, laurea in Filosofia a Pisa, una lunga parentesi nell'Esercito con diverse missioni in Medio Oriente, dal 2009 giornalista per La Stampa) è la persona che ha atteso Boe fuori dal penitenziario, il giorno della sua scarcerazione, per poi allontanarsi con lui in auto. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie