Domenica 17 Gennaio 2021 | 14:42

NEWS DALLA SEZIONE

VENEZIA
Scuola: Veneto, dopo vacanze già 200 classi in quarantena

Scuola: Veneto, dopo vacanze già 200 classi in quarantena

 
MILANO
Studenti vedono Sala, 'porterà governo nostre richieste'

Studenti vedono Sala, 'porterà governo nostre richieste'

 
ROMA
Cts, nessun rinvio, scuola può tornare in presenza

Cts, nessun rinvio, scuola può tornare in presenza

 
BARI
Covid: Fiera Fischietto di Rutigliano si adegua ai tempi

Covid: Fiera Fischietto di Rutigliano si adegua ai tempi

 
ROMA
Regeni: esposto su vendita armi, pm Roma avvia indagine

Regeni: esposto su vendita armi, pm Roma avvia indagine

 
ROMA
A Roma party privato a pagamento in villa,multe a 41 persone

A Roma party privato a pagamento in villa,multe a 41 persone

 
CORSICO (MILANO)
Pirati strada: ignora stop e centra auto, un morto

Pirati strada: ignora stop e centra auto, un morto

 
MILANO
Vaccini: Agnoletto, inaccettabile Pfizer, ma non inaspettato

Vaccini: Agnoletto, inaccettabile Pfizer, ma non inaspettato

 
MAMUJU
Indonesia: 73 morti bilancio sisma, piogge fermano ricerche

Indonesia: 73 morti bilancio sisma, piogge fermano ricerche

 
L'AQUILA
Inverno in Abruzzo, minima Piani di Pezza -26.2

Inverno in Abruzzo, minima Piani di Pezza -26.2

 
SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA)
Muore a S.G.Rotondo l'ultimo frate che ha vissuto con S.Pio

Muore a S.G.Rotondo l'ultimo frate che ha vissuto con S.Pio

 

Il Biancorosso

L'intervista
Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

Auteri toglie gli alibi al Bari: «La fortuna? Conta altro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
PotenzaNel Potentino
Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

Avigliano: in una Rsa inaugurata la prima tenda degli abbracci della Basilicata

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
BariLotta al virus
Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

Bari, al Policlinico via al richiamo vaccinale per i primi 30 operatori sanitari

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

SAN FRANCISCO (USA)

Usa, patron Twitter: ban di Trump è precedente pericoloso

Dorsey considera tuttavia "giusta" la scelta del social

Usa, patron Twitter: ban di Trump è precedente pericoloso

SAN FRANCISCO (USA), 14 GEN - Il fondatore e patron di Twitter, Jack Dorsey, considera la decisione di bandire il presidente americano uscente Donald Trump dalla piattaforma "quella giusta", ma che costituisce comunque un "fallimento" e che "stabilisce un precedente pericoloso" nell'ambito del potere detenuto dalle grandi aziende. È un "fallimento da parte nostra nel promuovere una sana conversazione", ha twittato Dorsey in una serie di messaggi in cui riconsidera la decisione del social network di bandire a tempo indeterminato Trump per aver ha incoraggiato la violenza al Campidoglio americano. Questo tipo di misure "ci dividono. Limitano le possibilità di spiegare, di riscattarsi, di imparare", ha continuato. "E crea un precedente che penso sia pericoloso: il potere che un individuo o un'azienda ha su parte della conversazione pubblica globale". Twitter era il principale strumento di comunicazione del tycoon, che lo utilizzava quotidianamente per raggiungere direttamente i suoi 88 milioni di follower. È stato anche sospeso da Facebook, Snapchat e Twitch. E per una settimana anche da YouTube. Ma la decisione di Twitter è di gran lunga la più iconica. Dorsey sottolinea che l'equilibrio del potere è stato rispettato fintanto che "le persone potevano semplicemente rivolgersi a un altro servizio se le nostre regole e la nostra applicazione delle regole non le soddisfacevano". Ma "questo concetto è stato messo in discussione la scorsa settimana quando anche diversi altri fornitori di strumenti internet essenziali hanno deciso di non ospitare ciò che ritenevano pericoloso", ammette. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie