Sabato 23 Gennaio 2021 | 18:42

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Covid:Napoli;focolaio scuola Fuorigrotta,15 alunni,4 docenti

Covid:Napoli;focolaio scuola Fuorigrotta,15 alunni,4 docenti

 
REGGIO CALABRIA
'Ndrangheta: cosca Labate, chiesto processo per 25

'Ndrangheta: cosca Labate, chiesto processo per 25

 
ROMA
Rai, al lavoro con Amadeus per Sanremo, priorità la sicurezza

Rai, al lavoro con Amadeus per Sanremo, priorità la sicurezza

 
CAGLIARI
Covid: Sardegna, tasso positività al 7,2%, 191 nuovi casi

Covid: Sardegna, tasso positività al 7,2%, 191 nuovi casi

 
PALERMO
Covid: Musumeci, prossima settimana decisiva per zona rossa

Covid: Musumeci, prossima settimana decisiva per zona rossa

 
NAPOLI
Covid:Campania;in leggero calo curva dei contagi, 29 decessi

Covid:Campania;in leggero calo curva dei contagi, 29 decessi

 
TORINO
Militanti FdI Torino denunciano, aggressione a nostro gazebo

Militanti FdI Torino denunciano, aggressione a nostro gazebo

 
GENOVA
Ponte Genova:quasi pronta struttura per incidente probatorio

Ponte Genova:quasi pronta struttura per incidente probatorio

 
WASHINGTON
Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

 
PERUGIA
Aumenta numero positivi Covid giornalieri in Umbria

Aumenta numero positivi Covid giornalieri in Umbria

 
NAPOLI
Precipita da solaio capannone, morto operaio nel Napoletano

Precipita da solaio capannone, morto operaio nel Napoletano

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Presunti abusi al porto di Brindisi: 12 richieste a processo

Presunti abusi edilizi nel porto di Brindisi: chiesto il processo per 12 persone

 
LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 

i più letti

PALERMO

Mafia, confiscati bene costruttore Zummo

Per accusa fu tra "principali responsabili sacco della città"

Mafia, confiscati bene costruttore Zummo

PALERMO, 1 DIC - Posti i sigilli a undici aziende, centinaia di conti correnti e immobili costituiti da numerosi appartamenti, ville terreni e aziende agricole a Palermo e provincia, nonché cinque complessi residenziali nella provincia di Siena. La Dia di Palermo, su disposizione della Corte di Appello del capoluogo siciliano, ha eseguito un sequestro e una contestuale confisca dell'intero patrimonio di Francesco Zummo, imprenditore edile, accusato di essere "a disposizione" di Cosa nostra fin dai tempi di Riina e Provenzano per il riciclaggio di denaro nel settore edilizio", affermano i magistrati. E aggiungono: "a partire dalla fine degli anni Sessanta, Zummo, con il consuocero Vincenzo Piazza (ritenuto consigliere della famiglia mafiosa di Palermo-Uditore) e con il defunto socio e suo fedele braccio destro Francesco Civello, fu tra i principali responsabili del sacco di Palermo, ordito da Vito Ciancimino, realizzando un impero edile di circa 2.700 immobili".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie