Giovedì 28 Gennaio 2021 | 07:32

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO
Borsa: Hong Kong negativa, apre a -1,31%

Borsa: Hong Kong negativa, apre a -1,31%

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in netto calo (-2,28%)

Borsa: Tokyo, apertura in netto calo (-2,28%)

 
ROMA
Terremoto di magnitudo 3.5 davanti alla costa delle Marche

Terremoto di magnitudo 3.5 davanti alla costa delle Marche

 
LIMA
Covid: Perù, oltre 40 mila i morti da inizio pandemia

Covid: Perù, oltre 40 mila i morti da inizio pandemia

 
SERVIGLIANO (FERMO)
Giorno Memoria:'salvato in carrozzina da campo internamento'

Giorno Memoria:'salvato in carrozzina da campo internamento'

 
CAGLIARI
Covid: Solinas a Speranza, Sardegna gialla subito o ricorso

Covid: Solinas a Speranza, Sardegna gialla subito o ricorso

 
TRIESTE
Fincantieri: fallisce accordo con Chantier de l'Atlantique

Fincantieri: fallisce accordo con Chantier de l'Atlantique

 
ROMA
Covid: presidente Tanzania contro vaccini, 'pericolosi'

Covid: presidente Tanzania contro vaccini, 'pericolosi'

 
NEW YORK
Fed: lascia tassi fermi fra 0 e 0,25%

Fed: lascia tassi fermi fra 0 e 0,25%

 
TEMPIO PAUSANIA
Bufera tribunale Tempio: assolto ex procuratore Fiordalisi

Bufera tribunale Tempio: assolto ex procuratore Fiordalisi

 
VARESE
Delitto Macchi: familiari Lidia,nessuna prova che fu Binda

Delitto Macchi: familiari Lidia,nessuna prova che fu Binda

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

NAPOLI

Covid: De Luca a medici, sempre difeso lavoro straordinario

Ma 17 novembre a un paziente notizia falsa su assenza posti

Covid: De Luca a medici, sempre difeso lavoro straordinario

NAPOLI, 29 NOV - "Stiamo assistendo in queste ore a un ennesimo polverone mediatico fondato sul nulla. Premesso che abbiamo difeso e tutelato da sempre il lavoro straordinario fatto dal nostro personale sanitario, premesso che nessuno ha neanche citato la categoria degli anestesisti, ci troviamo di fronte, dopo 24 ore, a strani comunicati proposti da soggetti da nessuno chiamati in causa". Lo scrive su Facebook il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, replicando ai comunicati di tutti i sindacati dei medici di ieri in merito alle sue parole nella diretta fb di venerdì. De Luca ripubblica la parte del video in cui parla del "99% del personale medico che sta facendo un lavoro immane ma c'è una piccola percentuale di farabutti" che negli ospedali negherebbero di avere posti di terapia intensiva libera. E spiega: "Nel corso della periodica riunione con i direttori generali - afferma oggi - e l'Unità di crisi, è stato segnalato un episodio grave avvenuto nel pomeriggio del 17 novembre. I familiari di un giovane paziente Covid, ricoverato in una clinica privata e per il quale si richiedeva un ricovero in terapia intensiva, segnalavano che dal 118 territoriale arrivavano notizie sulla inesistenza di posti letto liberi. Questa notizia era falsa. I posti letto c'erano. Dopo numerosi interventi da parte dell'Unità di Crisi regionale, il paziente è arrivato in un ospedale di Napoli in tarda serata. Ancora una volta veniva opposto al personale dell'ambulanza la indisponibilità di posti liberi. Era un'ennesima comunicazione falsa. Tant'è che alle ore 23 il paziente è stato accolto nel posto libero di terapia intensiva". "A tutela - conclude il governatore - dei cittadini, dei pazienti, dei loro familiari e a tutela del lavoro e del sacrificio enorme di migliaia di medici e infermieri, è stato disposto di accertare chi aveva mancato al suo dovere elementare, dando notizie non vere. Questo è tutto. Veramente non ci sono parole. A conferma dell'ennesima strumentalizzazione mediatica, ripropongo le parole dette, a tutela del 99 per cento del personale e a tutela dei diritti dei cittadini". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie