Martedì 26 Gennaio 2021 | 14:15

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Conte alla Camera per colloquio con Fico

Conte alla Camera per colloquio con Fico

 
MILANO
Causa su errore zona rossa, chiesti atti

Causa su errore zona rossa, chiesti atti

 
ROMA
Governo:Binetti,sono di centrodestra,insieme a consultazioni

Governo:Binetti,sono di centrodestra,insieme a consultazioni

 
SAN MICHELE SALENTINO
++ Crolla solaio capannone: un morto, altri sotto macerie ++

++ Crolla solaio capannone: un morto, altri sotto macerie ++

 
GENOVA
Trasporta 116 ovuli di cocaina nello stomaco, arrestato

Trasporta 116 ovuli di cocaina nello stomaco, arrestato

 
VENEZIA
Vaccino: assessore, in Veneto in corso solo seconde dosi

Vaccino: assessore, in Veneto in corso solo seconde dosi

 
MILANO
Fuochi prima di Inter-Juve, 2 denunce

Fuochi prima di Inter-Juve, 2 denunce

 
ROMA
Vaccini: Oms,per Moderna 2/a dose fino a 42 giorni dopo

Vaccini: Oms,per Moderna 2/a dose fino a 42 giorni dopo

 
ROMA
Governo:Camera,stop attività,solo esame Recovery commissioni

Governo:Camera,stop attività,solo esame Recovery commissioni

 
ROMA
Scuola: Ministero, 1 studente su 2 sceglie il liceo

Scuola: Ministero, 1 studente su 2 sceglie il liceo

 
ROMA
Conte si dimette,Mattarella si riserva decisione

Conte si dimette,Mattarella si riserva decisione

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'indagine
Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

Guardia di finanza sequestra beni a ex Presidente Ordine Avvocati di Taranto

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
BariRegione
La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

 
FoggiaIl furto
Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

 
BrindisiAgroalimentare
Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

NAPOLI

Covid: anestesisti Campania,De Luca offende chi rischia vita

Galano, catalizza ira cittadini causata da sistema in sofferenza

Covid: anestesisti Campania,De Luca offende chi rischia vita

NAPOLI, 28 NOV - "Affermare pubblicamente e, con decisione, che esiste una 'piccola percentuale di farabutti che cerca di non fare il suo dovere', evitando i ricoveri in Terapia Intensiva, soprattutto in orario 20-08, per poter affrontare in modo più sereno la nottata, se riferita agli anestesisti-rianimatori, i principali Operatori delle Terapie Intensive, è assolutamente offensivo per una categoria di professionisti che sta rischiando la vita ogni giorno da molti mesi, per garantire l'adeguata assistenza sanitaria ai cittadini campani". Lo afferma Giuseppe Galano, presidente campano della Aaroi-Emac (Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani Emergenza Area Critica) in una lettera aperta al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dopo le affermazioni del governatore nella sua diretta Facebook di ieri. "Tali affermazioni - spiega Galano, che è anche a capo del 118 di Napoli - rischiano, inoltre, di essere fuorvianti per l'opinione pubblica, catalizzando, ingiustamente, le ire, le preoccupazioni e le insoddisfazioni di quest'ultima, spesso causate da un sistema in sofferenza, su professionisti che, invece, sacrificano, ogni giorno, se stessi e i propri affetti per adempiere al proprio dovere. Non basta l'espressione 'piccola percentuale', per evitare che da eroi si finisca per essere dei 'farabutti' per i tanti cittadini che, loro malgrado troppo spesso, sono alla ricerca spasmodica di assistenza e per presunte inefficienze di sistema di un colpevole, anche in un evento epocale catastrofico come quello che stiamo vivendo per il Covid 19. Presidente, forse le sarà sfuggito che le chiamate della Centrale 118 vengono indirizzate ai referenti delle strutture Covid 19 che appartengono alle direzioni sanitarie, per cui le chiamate non vengono assolutamente intercettate dagli anestesisti rianimatori. Presidente De Luca, se crede che vi siano degli atteggiamenti 'non professionali' o addirittura delinquenziali, in un momento storico delicatissimo, metta in atto ogni possibile controllo per evidenziarlo e, ovviamente, arginarlo, punendo i responsabili così come la legge prevede". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie