Sabato 23 Gennaio 2021 | 17:51

NEWS DALLA SEZIONE

REGGIO CALABRIA
'Ndrangheta: cosca Labate, chiesto processo per 25

'Ndrangheta: cosca Labate, chiesto processo per 25

 
ROMA
Rai, al lavoro con Amadeus per Sanremo, priorità la sicurezza

Rai, al lavoro con Amadeus per Sanremo, priorità la sicurezza

 
CAGLIARI
Covid: Sardegna, tasso positività al 7,2%, 191 nuovi casi

Covid: Sardegna, tasso positività al 7,2%, 191 nuovi casi

 
PALERMO
Covid: Musumeci, prossima settimana decisiva per zona rossa

Covid: Musumeci, prossima settimana decisiva per zona rossa

 
NAPOLI
Covid:Campania;in leggero calo curva dei contagi, 29 decessi

Covid:Campania;in leggero calo curva dei contagi, 29 decessi

 
TORINO
Militanti FdI Torino denunciano, aggressione a nostro gazebo

Militanti FdI Torino denunciano, aggressione a nostro gazebo

 
GENOVA
Ponte Genova:quasi pronta struttura per incidente probatorio

Ponte Genova:quasi pronta struttura per incidente probatorio

 
WASHINGTON
Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

Trump gioca a golf e annuncia 'farò qualcosa ma non subito'

 
PERUGIA
Aumenta numero positivi Covid giornalieri in Umbria

Aumenta numero positivi Covid giornalieri in Umbria

 
NAPOLI
Precipita da solaio capannone, morto operaio nel Napoletano

Precipita da solaio capannone, morto operaio nel Napoletano

 
TRENTO
Valanga travolge 4 scialpinisti in Trentino, nessuno è grave

Valanga travolge 4 scialpinisti in Trentino, nessuno è grave

 

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LeccePuglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
TarantoIl caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
FoggiaIl virus
Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

Covid, 26 positivi all'ospedale Lastaria di Lucera: anche 15 pazienti

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
MateraOmicidio
Agguato a Rotondella, uomo ucciso a coltellate: gravemente ferito un altro

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

 
TarantoLa decisione
Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

Un tarantino ai vertici dei servizi segreti, nominato da Conte l'ammiraglio Massagli

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 

i più letti

FIRENZE

Irruzione giovani CasaPound in scuola Firenze, 3 arresti

Militanti movimento giovanile Blocco Studentesco, blitz il 3/10

Irruzione giovani CasaPound in scuola Firenze, 3 arresti

FIRENZE, 25 NOV - Le digos di Firenze e Lucca ed il comando provinciale dei carabinieri del capoluogo toscano hanno eseguito stamani tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di altrettanti militanti del collettivo 'Blocco Studentesco', costola giovanile del movimento di destra CasaPound, per un'azione violenta compiuta lo scorso 3 ottobre presso un istituto scolastico superiore fiorentino, quando un gruppo di militanti irruppe nella scuola in pieno svolgimento delle lezioni. Nell'occasione i militanti non esitarono a spintonare e strattonare gli insegnanti e il dirigente scolastico che tentarono di impedire l'iniziativa. I tre, tutti con un'età compresa tra i 20 ed i 22 anni, sono due ragazzi di Firenze ed uno di Lucca e per loro le accuse sono di violenza e minaccia ad un corpo amministrativo dello Stato, aggravata dall'aver commesso il fatto in più di 10 persone riunite. Secondo quanto ricostruito dall'inchiesta della procura di Firenze che ha coordinato le indagini, la mattina del 3 ottobre scorso un gruppo di almeno 12 militanti con il volto travisato aderenti al collettivo Blocco Studentesco, nell'ambito della campagna di azioni di visibilità politica contro le misure di contenimento della pandemia varate dal Governo, fece irruzione in un istituto superiore di Firenze, entrando di prepotenza nelle aule durante lo svolgimento delle lezioni. L'azione minatoria, pubblicizzata sui siti d'area, è stata aggravata dall'affissione, dopo le dichiarazioni di sdegno e di condanna del dirigente scolastico apparse sulla stampa, di uno striscione minatorio nei confronti del preside, sempre a firma del Blocco Studentesco, su una rete di recinzione adiacente all'ingresso della scuola. Eseguita dalla digos fiorentina anche una perquisizione nei confronti di un quarto giovane militante fiorentino, anch'esso indagato per lo stesso reato. Le indagini proseguono per risalire agli altri partecipanti all'irruzione. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie