Domenica 29 Novembre 2020 | 15:36

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Danza: Roberto Bolle andrò in pensione ad aprile 2022

Danza: Roberto Bolle andrò in pensione ad aprile 2022

 
MONZA
Uomo ucciso per strada a coltellate a Monza

Uomo ucciso per strada a coltellate a Monza

 
NUORO
Alluvione Sardegna: Solinas, burocrazia frena sicurezza

Alluvione Sardegna: Solinas, burocrazia frena sicurezza

 
OLBIA
Alluvione Sardegna: Gallura risparmiata dal ciclone

Alluvione Sardegna: Gallura risparmiata dal ciclone

 
NUORO
Alluvione Sardegna: sindaco Bitti, 4 volte peggio del 2013

Alluvione Sardegna: sindaco Bitti, 4 volte peggio del 2013

 
FIRENZE
Morto Giorgio Morales, fu due volte sindaco di Firenze

Morto Giorgio Morales, fu due volte sindaco di Firenze

 
NAPOLI
Covid: De Luca a medici, sempre difeso lavoro straordinario

Covid: De Luca a medici, sempre difeso lavoro straordinario

 
ROMA
Tu si que vales, record storico show di Canale5

Tu si que vales, record storico show di Canale5

 
MILANO
Covid, agente Stradale 'adotta' nonni in difficoltà

Covid, agente Stradale 'adotta' nonni in difficoltà

 
MILANO
Covid: sconti e regali Natale, torna shopping a Milano

Covid: sconti e regali Natale, torna shopping a Milano

 
FIRENZE
Covid: Giani, in Toscana 908 nuovi casi su 14.300 tamponi

Covid: Giani, in Toscana 908 nuovi casi su 14.300 tamponi

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

Auteri sfida un passato importante: «Catanzaro forte, ma Bari non ha paura»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'appello di una 30enne
Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

Covid, Giulia dall'ospedale di Taranto: «Aiutatemi, ho bisogno del plasma»

 
Bariemergenza Covid
Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi postazione

Mola di Bari, pronta postazione «drive in» per eseguire tamponi rapidi

 
Lecceil giallo
Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

Racale, bimbo scomparso 43 anni fa: «Un uomo coi baffi portò via Mauro»

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

Bovino, agricoltore 71enne muore schiacciato dal muletto

 
Brindisinel Brindisino
S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

S.Pancrazio, parroco antidroga accerchiato e insultato: «Denuncio chi bestemmia»

 
BatEffetto-pandemia
Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

Trani, le nozze civili sono in streaming per gli invitati virtuali

 
MateraNel Materano
Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

Bernalda, la protesta di un disabile: «In casa avevo operai in attesa dell'esito del tampone»

 

i più letti

OLBIA

A piedi da Assisi a Riace per promuovere l'accoglienza

Stefano Lotumolo vuole incontrare Mimmo Lucano

A piedi da Assisi a Riace per promuovere l'accoglienza

OLBIA, 31 OTT - Da solo, a piedi, in silenzio, da Assisi a Riace. Da San Francesco, icona di chi ripudia il superfluo, a Mimmo Lucano, riferimento contemporaneo di chi ha una certa visione del mondo. Stefano Lotumolo è vicino alla meta. Non è sicuro che la situazione sanitaria gli faccia finire il pellegrinaggio iniziato il 4 ottobre. Se tutto andrà bene, tra dieci giorni incontrerà l'ex sindaco, ideatore del "Modello Riace", esempio di integrazione e accoglienza. Comunicazioni scritte e mail contingentate, 25 chilometri di media al giorno, alloggio in tenda oppure ospite di chi l'accoglie. Ora è in Campania, alle porte della Calabria. Nato a Lucca, 33 anni, lui e l'associazione Africa Master Piece Children, che presiede, hanno base a Olbia. Detto addio al calcio dopo due partite in prima squadra con la Lucchese e due infortuni, per dieci anni è stato floricoltore e poi pizzaiolo. Fa il fotografo, dal 2015 racconta con l'immagine "cos'è giusto e cosa no". Il 25 settembre era al porto di Olbia, coi colleghi che nel suo camper hanno la redazione ambulante di riviste specializzate in tema di immigrazione, per testimoniare l'accoglienza delle persone a bordo dell'Alan Kurdi. Ora camminare in silenzio da Assisi a Riace è il modo di mettere tutto in ordine. Le parole confluiranno in un libro. Le immagini continueranno a raccontare il mondo. L'incontro con Mimmo Lucano darà visibilità ad Africa Master Piece Children, attiva in Tanzania con iniziative per l'emancipazione femminile e la condizione infantile, la lotta all'infibulazione delle giovani donne e l'impegno per la scolarizzazione. Il viaggio non si ferma a Riace. "Ho lasciato una vita oltre i limiti - racconta della giovinezza - iI mondo va troppo veloce, bisogna staccare, prendersi una pausa: non siamo qui per spendere il tempo tra lavoro, stress, carriera". Anche dopo aver scelto la fotografia "ho fatto tanti progetti, sempre di corsa - dice - ora volevo rallentare". "Due passi", da Assisi a Riace, perché "San Francesco ha amato tutti gli esseri viventi come fratelli e il progetto di Mimmo Lucano è irripetibile". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie