Martedì 24 Novembre 2020 | 02:45

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Università: Manfredi, numeri iscrizioni su da nord a sud

Università: Manfredi, numeri iscrizioni su da nord a sud

 
ROMA
Azzolina, no a folla shopping e scuole chiuse

Azzolina, no a folla shopping e scuole chiuse

 
NEW YORK
Wsj, Biden sceglie Janet Yellen per Tesoro, è la prima donna

Wsj, Biden sceglie Janet Yellen per Tesoro, è la prima donna

 
MILANO
Accoltella moglie e suocera:morta 92enne

Accoltella moglie e suocera:morta 92enne

 
ROMA
Rete Unica:Governo preme su Enel, con Covid è urgente

Rete Unica:Governo preme su Enel, con Covid è urgente

 
RIPE
Incendio in garage,famiglie salvate con autoscala e evacuate

Incendio in garage,famiglie salvate con autoscala e evacuate

 
ROMA
Gualtieri,nel 2021 a sanità più fondi per 3,7 miliardi

Gualtieri,nel 2021 a sanità più fondi per 3,7 miliardi

 
CASTELBELLINO
Covid: 434 metri 'albero' Natale luminoso a Castelbellino

Covid: 434 metri 'albero' Natale luminoso a Castelbellino

 
FOGGIA
Sparatoria in quartiere popolare di Foggia, un ferito

Sparatoria in quartiere popolare di Foggia, un ferito

 
ROMA
Riforme: Iv, è il momento di cambiare

Riforme: Iv, è il momento di cambiare

 
ROMA
Manovra: Gelmini, prorogare superbonus fino al 2022

Manovra: Gelmini, prorogare superbonus fino al 2022

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

TORINO

Ucciso legato e imbavagliato, un arresto

Il delitto lo scorso giugno sulla collina di Torino

Ucciso legato e imbavagliato, un arresto

TORINO, 30 OTT - I carabinieri di Torino hanno arrestato all'alba il presunto assassino di Luciano Ollino, il 60enne commercialista e consulente finanziario trovato assassinato nella notte tra l'8 e il 9 giugno scorso in una strada sterrata di collina tra Torino e Moncalieri. Si tratta di un pregiudicato del luogo, Giovanni Cordella, venditore di auto 42enne, ben conosciuto dalla vittima e suo inquilino in un appartamento di un residence di Pecetto Torinese. Secondo gli inquirenti il movente sarebbe da ricondurre a dissidi tra i due, soprattutto di carattere economico e relativi alla compravendita di un immobile. Ollino era stato legato e imbavagliato dal suo killer, che poi gli aveva sparato sei colpi di pistola all'interno della sua auto, una Bmw trovata parcheggiata in una piazzola di sosta, con il cadavere sul lato passeggero. Per crearsi un alibi il presunto assassino la notte stessa si era allontanato dal Piemonte verso il sud Italia. Il 42 enne è accusato di omicidio volontario, porto e detenzione illegale di arma da fuoco e rapina aggravata. Sono numerosi gli elementi raccolti in quattro mesi di indagini dai Carabinieri del Nucleo Investigativo coordinati dalla Procura della Repubblica di Torino. "E' stata importante la tempestività nell'acquisizione di tutte le immagini registrate dalle telecamere private poste nella zona dell'omicidio - spiega il comandante provinciale dei carabinieri di Torino, Francesco Rizzo, sottolineando l'impegno dei suoi uomini e della magistratura - Le investigazioni sono state altresì supportate da minuziosi accertamenti tecnici effettuati dai militari dell'Arma del reparto investigazioni scientifiche di Parma". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie