Mercoledì 25 Novembre 2020 | 12:59

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Scuola:mattinata di Dad in cortile, 'ora torniamo in classe'

Scuola:mattinata di Dad in cortile, 'ora torniamo in classe'

 
PALMA DI MAIORCA
Via a summit Italia-Spagna,Conte e 9 ministri giunti da Roma

Via a summit Italia-Spagna,Conte e 9 ministri giunti da Roma

 
NUORO
Covid: morto disabile, da sorelle battaglia per assisterlo

Covid: morto disabile, da sorelle battaglia per assisterlo

 
MILANO
Violenza donne:Vodafone, riconoscere è primo passo

Violenza donne:Vodafone, riconoscere è primo passo

 
ROMA
Salvini, vedrò Cav e Meloni per voto comune su deficit

Salvini, vedrò Cav e Meloni per voto comune su deficit

 
BOLOGNA
Studente ingerì filo metallico da pizza a Bologna, due denunce

Studente ingerì filo metallico da pizza a Bologna, due denunce

 
ROMA
Violenza donne: Fico, inaccettabile, dobbiamo fare di più

Violenza donne: Fico, inaccettabile, dobbiamo fare di più

 
ROMA
Violenza donne:Casellati,è mattanza, fondamentale linguaggio

Violenza donne:Casellati,è mattanza, fondamentale linguaggio

 
ROMA
Violenza donne: Mattarella,è ancora emergenza pubblica

Violenza donne: Mattarella,è ancora emergenza pubblica

 
CATANZARO
Donna uccisa:a fermato contestata aggravante motivi abbietti

Donna uccisa:a fermato contestata aggravante motivi abbietti

 
FIRENZE
Covid, Giani, in Toscana 986 nuovi positivi su 14800 tamponi

Covid, Giani, in Toscana 986 nuovi positivi su 14800 tamponi

 

Il Biancorosso

25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantola protesta
Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

Mittal Taranto, 2 ore di sciopero: presidio davanti direzione

 
Batla sentenza
Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 di carcere per il clan di trafficanti

Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 anni di carcere per il clan di trafficanti

 
Potenzaacquedotto lucano
Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

 
Lecceminacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 
Barila replica
Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

FIRENZE

Omicidio Gratton: stop indagini sul Dna

Armi del delitto furono eliminate su disposizione del tribunale

Omicidio Gratton: stop indagini sul Dna

FIRENZE, 27 OTT - A 24 anni dalla morte svanisce l'ultima speranza di trovare un colpevole per l'omicidio di Guido Gratton, l'ex calciatore della Fiorentina e della Nazionale deceduto il 26 novembre 1996 dopo un'aggressione di cui rimase vittima nella sua casa di Bagno a Ripoli (Firenze). Secondo quanto appreso, la procura di Firenze aveva chiesto di riesaminare gli oggetti usati come armi del delitto - una racchetta da tennis, una sedia e un bastone - per cercare nuovamente, dopo i tentativi dell'epoca non andati a buon fine, di estrapolare tracce di Dna grazie alle attuali tecnologie oggi disponibili. Da qui la scoperta che tutti i reperti relativi al caso erano stati distrutti già nel 2008 su disposizione del gip di Firenze. Secondo quanto emerso i reperti furono distrutti per motivi di spazio come avviene periodicamente a seguito di una richiesta dell'ufficio corpi di reato che venne approvata dal gip. Nessuna possibilità dunque di aprire nuove indagini come il pm Luca Turco aveva chiesto di fare potendo riesaminare gli oggetti. La speranza era che le attuali tecniche di polizia scientifica consentissero di estrapolare il Dna. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie