Giovedì 26 Novembre 2020 | 05:47

NEWS DALLA SEZIONE

PECHINO
Borsa, Hong Kong poco mossa

Borsa, Hong Kong poco mossa

 
ROMA
Sgomberi: scontri durante corteo a Roma, due fermati

Sgomberi: scontri durante corteo a Roma, due fermati

 
BERLINO
Covid: in Germania semi-lockdown fino al 20 dicembre

Covid: in Germania semi-lockdown fino al 20 dicembre

 
WASHINGTON
Biden, è l'ora di raddoppiare sforzi contro il virus

Biden, è l'ora di raddoppiare sforzi contro il virus

 
MILANO
Covid: Fontana, più vicini ad allentamento misure

Covid: Fontana, più vicini ad allentamento misure

 
SASSARI
Università: Gavino Mariotti è il nuovo rettore di Sassari

Università: Gavino Mariotti è il nuovo rettore di Sassari

 
CAGLIARI
>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna, portale tracciamento contagi

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Sardegna, portale tracciamento contagi

 
TRIESTE
>ANSA-IL PUNTO/COVID: al via in Fvg i primi test di massa

>ANSA-IL PUNTO/COVID: al via in Fvg i primi test di massa

 
ROMA
Covid: 25.853 casi in 24 ore, 722 morti

Covid: 25.853 casi in 24 ore, 722 morti

 
BARI
Covid: Emiliano, situazione ogni giorno più grave

Covid: Emiliano, situazione ogni giorno più grave

 
AOSTA
Covid: assessori Alpi, perdita 20 mld per stop sci

Covid: assessori Alpi, perdita 20 mld per stop sci

 

Il Biancorosso

25 novembre
Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

Bari calcio, videospot dei biancorossi contro violenza sulle donne

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatAveva 79 anni
Covid, morto ad Andria Rettore Santuario SS. Salvatore

Covid, morto ad Andria ex rettore Santuario SS. Salvatore

 
LecceSalento
Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

 
Covid news h 24l'appello
Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

Covid in Basilicata, governatore chiede ad Arcuri screening di massa

 
Tarantoagricoltura
Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

Taranto, crisi settore clementine: cambiamenti climatici hanno inciso sulla produzione

 
Covid news h 24sanità
Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

Altamura, completata riconversione ospedale: guariti e dimessi i primi 12 pazienti dall’area Covid

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

Oria, ricercato da aprile, si era nascosto in un «bunker» per sfuggire alla cattura: arrestato 46enne

 
Matera25 novembre
Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

Basilicata, in aumento i reati di genere: soprattutto maltrattamenti e violenze sessuali

 

i più letti

BARI

Covid: a Bari locali chiusi alle 18, centro città spettrale

Pochi ristoratori ancora aperti per asporto e domicilio

Covid: a Bari locali chiusi alle 18, centro città spettrale

BARI, 26 OTT - In tanti, nel centro della movida barese, hanno abbassato le saracinesche alle 18, come prevede il nuovo Dpcm con le misure anti-Covid che entra in vigore oggi. Anche tutti quei gestori di bar che potrebbero restare aperti per asporto e domicilio hanno deciso di chiudere alle 18, come il locale "La biglietteria" nel quartiere Umbertino, con gli ombrelloni chiusi, e i tavoli e le sedie che ogni sera ospitavano decine di giovani vuoti e nell'ombra. Sempre nell'Umbertino c'è una gelateria, Esagelato, inaugurata l'8 luglio, dopo il lockdown, "siamo nati con la mascherina" dicono i gestori, che fin dall'inizio ha attivato una app per le ordinazioni da remoto, facendosi trovare pronta ad affrontare questa nuova fase di chiusura anticipata. Anche quasi tutti i locali di ristorazione della città vecchia del capoluogo pugliese hanno deciso di chiudere del tutto. In pochi, pur dismettendo tavoli e sedie perché non è consentita l'apertura delle attività al pubblico, hanno lasciato le saracinesche alzate in attesa di clienti per l'asporto o per qualche telefonata per consegnare cibi e bevande a domicilio. All'esterno del McDonald's qualcuno è in coda all'esterno ad aspettare il suo turno, come alle paninoteche ambulanti. Le piazze e le strade di solito molto animate, sono deserte, illuminate solo dai lampioni perché le luci dei locali sono spente. A riempirne gli angoli ci sono le pattuglie delle forze dell'ordine in presidio. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie