Mercoledì 25 Novembre 2020 | 04:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Calabria, slitta nomina commissario

Calabria, slitta nomina commissario

 
TOKYO
Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

Borsa: Tokyo, apertura in rialzo

 
CATANZARO
'Ndrangheta: Tallini davanti al gip, negato ogni accusa

'Ndrangheta: Tallini davanti al gip, negato ogni accusa

 
PARIGI
Covid: anche la Francia supera le 50 mila vittime

Covid: anche la Francia supera le 50 mila vittime

 
WASHINGTON
Usa: Kerry, l'accordo di Parigi sul clima non basta

Usa: Kerry, l'accordo di Parigi sul clima non basta

 
WASHINGTON
Usa: Blinken, perseguirò la cooperazione internazionale

Usa: Blinken, perseguirò la cooperazione internazionale

 
WASHINGTON
Biden,la nomina di Kerry mostra mia determinazione sul clima

Biden,la nomina di Kerry mostra mia determinazione sul clima

 
PARIGI
Il Louvre annuncia l'acquisto di un Tiepolo

Il Louvre annuncia l'acquisto di un Tiepolo

 
MILANO
Fontana, Lombardia da zona gialla ma non voglio correre

Fontana, Lombardia da zona gialla ma non voglio correre

 
MILANO
Covid: 186 decessi e 4886 nuovi casi in Lombardia

Covid: 186 decessi e 4886 nuovi casi in Lombardia

 
TRIESTE
Violenza donne:Alleanza 3.0 in campo con "Esci dal silenzio"

Violenza donne:Alleanza 3.0 in campo con "Esci dal silenzio"

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

 
BariLa polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
TarantoIl siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 
FoggiaIl virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
LecceMusica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti

Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti. Calo nelle terapie intensive

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

MILANO

Ristoratori in protesta a Milano, rivedere Dpcm

'Decreto è peggio del lockdown'

Ristoratori in protesta a Milano, rivedere Dpcm

MILANO, 26 OTT - La pioggia non ferma la rabbia dei ristoratori, gestori di bar e pub di Milano e provincia che si sono dati appuntamento a pochi passi dalla Prefettura di Milano per manifestare la loro rabbia contro il nuovo decreto del governo che impone loro la chiusura alle 18. Una delegazione sarà ricevuta dal prefetto di Milano, Renato Saccone. Con loro hanno bandiere tricolore e striscioni con le scritte 'Servono fatti non decreti', 'Falliamo noi fallite voi' e 'No tasse e più aiuti concreti'. Questo nuovo decreto "è peggio del lockdown - ha spiegato Alfredo Zini, ristoratore che ha promosso la protesta a Milano - ci sarà così un mercato parallelo di abusivismo, la gente potrà acquistare alimentari e alcolici e consumarli anche abusivamente per la strada. Chiediamo un allineamento del Dpcm e dell'ordinanza regionale, uno dice chiudere alle 18 e l'altra alle 23". Inoltre i ristoratori chiedono contributi "non a pioggia uguali per tutti ma commisurati alla perdita di fatturato". Inoltre Zini lancia l'allarme per la "chiusura di tante attività che potrebbero finire nelle mani della criminalità organizzata". La delegazione di ristoratori porterà al prefetto un documento con cui la categoria chiede di "rivedere il Dpcm e l'ordinanza regionale, la riduzione proporzionata del pagamento della contribuzione del costo del lavoro, tasse e tributi locali, la lotta all'abusivismo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie