Mercoledì 25 Novembre 2020 | 12:29

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Violenza donne:Vodafone, riconoscere è primo passo

Violenza donne:Vodafone, riconoscere è primo passo

 
ROMA
Salvini, vedrò Cav e Meloni per voto comune su deficit

Salvini, vedrò Cav e Meloni per voto comune su deficit

 
BOLOGNA
Studente ingerì filo metallico da pizza a Bologna, due denunce

Studente ingerì filo metallico da pizza a Bologna, due denunce

 
ROMA
Violenza donne: Fico, inaccettabile, dobbiamo fare di più

Violenza donne: Fico, inaccettabile, dobbiamo fare di più

 
ROMA
Violenza donne:Casellati,è mattanza, fondamentale linguaggio

Violenza donne:Casellati,è mattanza, fondamentale linguaggio

 
ROMA
Violenza donne: Mattarella,è ancora emergenza pubblica

Violenza donne: Mattarella,è ancora emergenza pubblica

 
CATANZARO
Donna uccisa:a fermato contestata aggravante motivi abbietti

Donna uccisa:a fermato contestata aggravante motivi abbietti

 
FIRENZE
Covid, Giani, in Toscana 986 nuovi positivi su 14800 tamponi

Covid, Giani, in Toscana 986 nuovi positivi su 14800 tamponi

 
MILANO
Snam: dimezza Co2 al 2030, neutralità carbonica nel 2040

Snam: dimezza Co2 al 2030, neutralità carbonica nel 2040

 
FIRENZE
Irruzione giovani CasaPound in scuola Firenze, 3 arresti

Irruzione giovani CasaPound in scuola Firenze, 3 arresti

 
ROMA
Sgomberata sede Forza Nuova a Roma

Sgomberata sede Forza Nuova a Roma

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batla sentenza
Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 di carcere per il clan di trafficanti

Droga sull'asse Colombia-Barletta-Gargano: oltre 40 di carcere per il clan di trafficanti

 
Tarantosiderurgico
Mittal Taranto, ripartenza Acciaeria 1 annunciata per fine gennaio

Mittal Taranto, ripartenza Acciaeria 1 annunciata per fine gennaio

 
Potenzaacquedotto lucano
Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

Potenza, acqua torbida nella diga Camastra e rubinetti a secco

 
Lecceminacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 
Barila replica
Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

Frasi sessiste, la verità del Prof: «Io vittima degli studenti e cultore delle donne sospeso ingiustamente»

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

BOLZANO

Anef Alto Adige, funivie con dpi come bus

"Con stop impianti si fermerebbe economia nei paesi di montagna"

Anef Alto Adige, funivie con dpi come bus

BOLZANO, 25 OTT - "Gli impianti di risalita vanno parificati al il trasporto pubblico locale. La loro chiusura rappresenterebbe un duro colpo per molte zone di montagna, che sopravvivono solo grazie al turismo e non hanno altri introiti. Se chiudono gli impianti, chiudono anche gli alberghi e l'economia in questi paesi si ferma". Lo afferma il vicepresidente di Anef (Associazione degli imprenditori funiviari) Alto Adige, Elmar Pichler Rolle, che auspica una regolamentazione unitaria delle regioni del nord Italia. In Alto Adige, per il momento, continueranno gli allenamenti delle squadre agonistiche. Gli impiantisti sono fiduciosi che l'imminente decreto del governatore Arno Kompatscher confermerà questa linea. "Le sciovie e seggiovie non rappresentano nessun problema perché sono all'aria aperta. Nelle cabinovie e seggiovie il distanziamento, come anche sugli autobus, ovviamente non può essere garantito, ma vige l'assoluto obbligo di mascherina e i tempi di percorrenza sono brevissimi, ben sotto i dieci minuti", prosegue Pichler Rolle. "La seconda ondata di contagi di certo non può essere attribuita ai centri sciistici perché erano ancora chiusi. Lo sci è uno sport all'aria aperta, che non può essere trattato allo stesso modo di palestre e piscine", aggiunge il vicepresidente dell'Associazione Nazionale Esercenti Funivari Alto Adige. In merito alle foto delle code davanti ad alcuni impianti di risalita in Italia, Pichler Rolle commenta, che "con un distanziamento di un metro la coda arriverebbe al prossimo paese, per questo motivo la mascherina è obbligatoria". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie