Sabato 31 Ottobre 2020 | 15:18

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Pena di morte e minacce se rifiuta matrimonio combinato

Pena di morte e minacce se rifiuta matrimonio combinato

 
VENEZIA
Covid: Veneto, +2.697 contagi e 12 morti in 24 ore

Covid: Veneto, +2.697 contagi e 12 morti in 24 ore

 
MACERATA
Da mesi condomino azionava sirena di notte, denunciato da Ps

Da mesi condomino azionava sirena di notte, denunciato da Ps

 
ROMA
E' morto Sean Connery, aveva 90 anni

E' morto Sean Connery, aveva 90 anni

 
ROMA
Azzolina, chiusura scuola è abbandono ragazzi

Azzolina, chiusura scuola è abbandono ragazzi

 
SASSARI
Dpcm: protesta nuotatori Sardegna, flash mob in vasche vuote

Dpcm: protesta nuotatori Sardegna, flash mob in vasche vuote

 
TRIESTE
Migranti: 17 irregolari a bordo furgone, arrestati passeur

Migranti: 17 irregolari a bordo furgone, arrestati passeur

 
PERUGIA
Sindacati sanità Umbria, punto di non ritorno

Sindacati sanità Umbria, punto di non ritorno

 
SAN GEMINI (TERNI)
Giovane umbro andrà in bici su strada più a nord del mondo

Giovane umbro andrà in bici su strada più a nord del mondo

 
PERUGIA
Covid, card. Bassetti trasferito in ospedale

Covid, card. Bassetti trasferito in ospedale

 
ROMA
Covid: più duro per lavoratrici, persi 470.000 posti

Covid: più duro per lavoratrici, persi 470.000 posti

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceduplice omicidio
Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

 
Batpericolo contagio
Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
BariIl processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
Potenzadati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
Foggiaquesta mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

UDINE

Moria Api: Procura Udine chiede archiviazione

Procuratore De Nicolo, "sanzioni amministrative restano valide"

Moria Api: Procura Udine chiede archiviazione

UDINE, 22 SET - La Procura della Repubblica di Udine ha depositato richiesta di archiviazione per i sette fascicoli aperti nella primavera del 2018 in una inchiesta sulla moria di api. Lo ha annunciato, con una nota, lo stesso Procuratore capo, Antonio De Nicolo. "Le indagini, fin dall'inizio, sono apparse molto complesse, sia in linea di diritto, avendo come riferimento ipotesi di reato introdotte da poco nell'ordinamento e costruite dal legislatore con una terminologia di non facile decifrazione, sia in punto di fatto, essendo iniziate le investigazioni dopo che le semine erano già state affettuate", scrive De Nicolo. Tuttavia, "le indagini hanno acceso un faro sul massiccio uso in agricoltura di sementi conciate con uno specifico fitofarmaco, dannoso non soltanto per le api e per le altre specie animali, ma anche per l'uomo - prosegue la nota del Procuratore - tanto è vero che taluni agricoltori, maneggiando i prodotti e sottovalutando gli avvertimenti riportati nelle rispettive etichette, avevano accusato disturbi e malesseri. La pericolosità di quel fitofarmaco è stata poi certificata dai competenti organismi dell'Unione europea, che con autonoma valutazione dei dati acquisiti, ne hanno successivamente vietato l'uso". "Rimangono ferme, ed anzi potranno venire applicate con immediatezza, le sanzioni amministrative dovute per le irregolarità emerse durante l'indagine - conclude la nota della Procura - in particolare quelle connesse con la violazione degli impegni di condizionalità ambientale da parte dei percettori di finanziamenti della Politica agricola comune dell'Unione europea". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie