Sabato 26 Settembre 2020 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

LECCE
Duplice omicidio: a Lecce funerali giovane arbitro De Santis

Duplice omicidio: a Lecce funerali giovane arbitro De Santis

 
BEIRUT
Libano: il premier designato abbandona l'incarico

Libano: il premier designato abbandona l'incarico

 
PARIGI
Parigi: aggressore, non sopportavo caricature Maometto

Parigi: aggressore, non sopportavo caricature Maometto

 
MILANO
Ragazza violentata in centro a Milano, arrestato 23enne

Ragazza violentata in centro a Milano, arrestato 23enne

 
CARBONIA
Casa di riposo 'lager' abusiva a Carbonia, due arresti

Casa di riposo 'lager' abusiva a Carbonia, due arresti

 
CUNEO
Travolge turisti col suv, arrestato per omicidio stradale

Travolge turisti col suv, arrestato per omicidio stradale

 
ROMA
A Roma oggi la manifestazione Priorità alla Scuola

A Roma oggi la manifestazione Priorità alla Scuola

 
WASHINGTON
Suga, Olimpiadi in Giappone la prossima estate

Suga, Olimpiadi in Giappone la prossima estate

 
AOSTA
Maltempo: chiude per neve il colle del Gran San Bernardo

Maltempo: chiude per neve il colle del Gran San Bernardo

 
ORISTANO
Covid: piccolo Comune Sardegna in lockdown sino al 2/10

Covid: piccolo Comune Sardegna in lockdown sino al 2/10

 
WASHINGTON
Coronavirus: Usa, superati i 7 milioni di casi

Coronavirus: Usa, superati i 7 milioni di casi

 

Il Biancorosso

serie c
Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila proposta
Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo

Crac Popolare Bari, Fiera del levante possibile sede del processo

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 
Potenzamaltempo
Basilicata, vento e pioggia intensa: oltre 40 interventi dei Vigili del fuoco

Basilicata, vento e pioggia intensa: oltre 40 interventi dei Vigili del fuoco

 
TarantoAl Frascolla
Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

 
Batambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

 

i più letti

CAGLIARI

Stadio Is Arenas: impugnata assoluzione Cellino per peculato

Cagliari, ci sarà un nuovo processo per lo stadio di Quartu

Stadio Is Arenas: impugnata assoluzione Cellino per peculato

CAGLIARI, 15 SET - I pubblici ministeri Enrico Lussi e Gaetano Porcu hanno depositato il ricorso contro la sentenza che ha condannato a due anni di reclusione l'ex presidente del Cagliari calcio Massimo Cellino per violazioni paesaggistiche, ma l'ha assolto dall'accusa più pesante di peculato a conclusione del processo per le presunte irregolarità nei lavori di costruzione dello stadio Is Arenas di Quartu Sant'Elena. La Procura ha contestato l'assoluzione dal peculato nei confronti di tutti gli altri imputati, tra i quali l'ex sindaco di Quartu, Mauro Contini. Ci sarà dunque un processo di secondo grado sui presunti abusi legati alla realizzazione dello stadio. I pm avevano chiesto 4 anni e mezzo di carcere per Cellino, cinque per Contini, quattro anni e tre mesi per l'allora assessore ai Lavori pubblici, Stefano Lilliu, ma la seconda sezione penale presieduta dal giudice Giorgio Altieri ha fatto cadere la parte principale dell'impianto accusatorio che riguardava i peculati. A processo erano finiti in sette. I giudici di primo grado hanno stabilito che il peculato non c'è perché la strada di collegamento all'impianto sportivo, la cabina elettrica e la recinzione - costati alle casse pubbliche 360mila euro - erano opere che sarebbero comunque rimaste di proprietà del Comune di Quartu, esattamente come il complesso sportivo di Is Arenas che sarebbe tornato al Comune al termine della convenzione con il Cagliari calcio. Depositati i ricorsi in appello anche da parte delle difese di Cellino contro la condanna a due anni per violazioni paesaggistiche. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie