Mercoledì 23 Settembre 2020 | 08:52

NEWS DALLA SEZIONE

GORIZIA
++ GdF: oscurati 58 siti, bloccato 90% accessi italiani ++

++ GdF: oscurati 58 siti, bloccato 90% accessi italiani ++

 
WASHINGTON
Usa, accordo per evitare shutdown

Usa, accordo per evitare shutdown

 
TOKYO
Borsa: Tokyo apre in ribasso (-0,41%)

Borsa: Tokyo apre in ribasso (-0,41%)

 
TRIESTE
Donna accoltellata dal marito in Fvg, morta

Donna accoltellata dal marito in Fvg, morta

 
ROMA
Coronavirus: Spagna, 241 morti in un giorno

Coronavirus: Spagna, 241 morti in un giorno

 
SULMONA
'Vardirex 2020' fra alluvioni e incendi

'Vardirex 2020' fra alluvioni e incendi

 
BOLZANO
Caramaschi vince fotofinish su Zanin

Caramaschi vince fotofinish su Zanin

 
ROMA
Killer di John Lennon chiede scusa a Yoko, atto spregevole

Killer di John Lennon chiede scusa a Yoko, atto spregevole

 
ROMA
Maltempo: piogge e temporali, allerta arancione in Lombardia

Maltempo: piogge e temporali, allerta arancione in Lombardia

 
UDINE
Moria Api: Procura Udine chiede archiviazione

Moria Api: Procura Udine chiede archiviazione

 
BRUXELLES
Michel in quarantena, summit Ue posticipato

Michel in quarantena, summit Ue posticipato

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 
TarantoContagi
Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

 
BrindisiIn 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
PotenzaNel Potentino
A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 
FoggiaCovid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 

i più letti

15 SET

Venezuela: elezioni,oltre 20 milioni potranno votare il 6/12

107 partiti politici iscritti per le legislative

Venezuela: elezioni,oltre 20 milioni potranno votare il 6/12

15 SET - Il presidente del Consiglio nazionale elettorale (Cne) del Venezuela, Indira Alfonzo Izaguirre, ha annunciato che, sulla base della revisione e dell'aggiornamento realizzato delle liste elettorali, 20.710.421 venezuelani potranno esercitare il diritto di voto nelle legislative del prossimo 6 dicembre. Lo riferisce la tv statale Vtv. Izaguirre ha poi ricordato che per questo appuntamento "si sono iscritti 107 partiti politici che parteciperanno a sessioni informative sul processo elettorale che riguardano anche la scelta di posizione del simbolo sulla scheda elettorale". La responsabile del Cne ha quindi segnalato che l'organismo sta ancora "esaminando proposte per la sostituzione o la modifica di candidature" di diverse formazioni politiche. Il 5 settembre scorso Alfonzo aveva annunciato che per queste elezioni parlamentari si erano iscritti 14.400 candidati. Il voto riguarda il rinnovo per cinque anni dell'Assemblea nazionale (An, Parlamento unicamerale) per il periodo 2021-2026. Il leader dell'opposizione, autoproclamatosi presidente ad interim, Juan Guaidó, ha avviato una campagna di boicottaggio, appoggiato da 37 partiti ed oltre 100 associazioni, definendo le elezioni "una truffa" orchestrata dal governo. Ma la compattezza dell'opposizione è stata rotta dall'ex candidato presidenziale ed ex governatore dello Stato di Miranda, Henrique Capriles, il quale ha dichiarato che "il 6 dicembre è un pedaggio che non possiamo evitare" perché la Costituzione stabilisce che dopo cinque anni si deve eleggere una nuova Assemblea nazionale". E poi anche perché, ha concluso, "non possiamo continuare ad essere governo solo via internet".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie