Sabato 29 Febbraio 2020 | 07:06

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Coronavirus: un caso positivo nel Lazio

Coronavirus: un caso positivo nel Lazio

 
VENEZIA
Coronavirus: flash mob in piazza a Vo'

Coronavirus: flash mob in piazza a Vo'

 
ANCONA
Coronavirus, altri 5 positivi Marche

Coronavirus, altri 5 positivi Marche

 
SIENA
Coronavirus,3 giocatori Pianese positivi

Coronavirus,3 giocatori Pianese positivi

 
GENOVA
Coronavirus, a casa turisti piemontesi

Coronavirus, a casa turisti piemontesi

 
ROMA
Bersani, governissimo senza capo né coda

Bersani, governissimo senza capo né coda

 
ROMA
Hit parade, Ghali in vetta con Dna

Hit parade, Ghali in vetta con Dna

 
MILANO
Lombardia, sanitari 10% dei positivi

Lombardia, sanitari 10% dei positivi

 
ROMA
Spread Btp-Bund chiude a 171

Spread Btp-Bund chiude a 171

 
ROMA
Coronavirus: 383 casi confermati da Iss

Coronavirus: 383 casi confermati da Iss

 
TARANTO
Coronavirus: paziente Taranto sfebbrato

Coronavirus: paziente Taranto sfebbrato

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Foggianel Foggiano
Cerignola, ubriaco si schianta su una rotatoria e sputa contro i carabinieri: arrestato

Cerignola, ubriaco si schianta su una rotatoria e sputa contro i carabinieri: arrestato

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
Materarifiuti
Matera, il grande pasticcio della differenziata

Matera, il grande pasticcio della differenziata

 

i più letti

VENEZIA

Mose potrà funzionare dal 30 giugno

Commissari a vertice Prefettura, probabile con marea 140 cm

Mose potrà funzionare dal 30 giugno

VENEZIA, 22 GEN - I commissari del Consorzio Venezia Nuova hanno comunicato al tavolo riunitosi oggi in Prefettura a Venezia che il cronoprogramma del Mose prevede la possibilità di mettere in funzione le paratoie a partire dal prossimo 30 giugno, in occasione di maree di un certo livello, probabilmente 140 centimetri, anche se la quota precisa verrà stabilita nelle prossime riunioni. Lo hanno annunciato gli amministratori presenti all'incontro, all'uscita dalla riunione. Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha quindi spiegato che il cronoprogramma preciso del Mose sarà consegnato agli amministratori in occasione della prossima riunione del tavolo, che dovrebbe tenersi a fine febbraio. "Siamo riusciti a cambiare i termini rispetto all'iniziale impostazione - ha commentato - che prevedeva prima il completamento dell'opera e poi la sperimentazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie