Sabato 29 Febbraio 2020 | 08:48

NEWS DALLA SEZIONE

SEOUL
Coronavirus: altri 594 nuovi contagiati

Coronavirus: altri 594 nuovi contagiati

 
MILANO
Cade in forno spento, muore operaio

Cade in forno spento, muore operaio

 
PECHINO
Coronavirus: altri 47 morti in Cina

Coronavirus: altri 47 morti in Cina

 
WASHINGTON
Sconsigliati viaggi da Usa per l'Italia

Sconsigliati viaggi da Usa per l'Italia

 
PALERMO
Arrestati 2 consiglieri a Palermo

Arrestati 2 consiglieri a Palermo

 
ROMA
Coronavirus: un caso positivo nel Lazio

Coronavirus: un caso positivo nel Lazio

 
VENEZIA
Coronavirus: flash mob in piazza a Vo'

Coronavirus: flash mob in piazza a Vo'

 
ANCONA
Coronavirus, altri 5 positivi Marche

Coronavirus, altri 5 positivi Marche

 
SIENA
Coronavirus,3 giocatori Pianese positivi

Coronavirus,3 giocatori Pianese positivi

 
GENOVA
Coronavirus, a casa turisti piemontesi

Coronavirus, a casa turisti piemontesi

 
ROMA
Bersani, governissimo senza capo né coda

Bersani, governissimo senza capo né coda

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

Bari, Monopoli e Potenza: il secondo posto infiamma

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel foggiano
Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

Manfredonia, rubò fucili e gioielli da casa della ex, ma perse un bracciale durante il furto: preso insieme a un complice

 
LecceL'allarme
Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

Coronavirus, chiude a Lecce ristorante cinese: non viene nessuno

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

Manduria, polizia denuncia un giovane senza patente: guidava un «Ciao» rubato 34 anni fa

 
Batcoronavirus
Trani, il sindaco dispone chiusura scuole per sanificazione

Bat, scuole chiuse per sanificazione

 
Brindisidai carabinieri
S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

S.Pancrazio Sal., arrestato 46enne: aveva 86 dosi di cocaina

 
Materarifiuti
Matera, il grande pasticcio della differenziata

Matera, il grande pasticcio della differenziata

 

i più letti

CREMONA

Prostituta stuprata, da Dna il colpevole

Da traccia sui vestiti della ragazza provata la corrispondenza

Prostituta stuprata, da Dna il colpevole

CREMONA, 22 GEN - Dieci anni dopo la violenza, i carabinieri hanno incastrato grazie al Dna l'uomo che nel 2010 avrebbe aggredito, stuprato e rapinato una prostituta lungo la Paullese, alle porte di Pandino, nel Cremonese. Nei guai è finito un 41enne di origine albanese, residente in provincia di Como, con precedenti di polizia: è stato denunciato alla Procura della repubblica di Cremona per sequestro di persona, violenza sessuale, rapina aggravata e lesioni personali. I fatti: nel 2010, la prostituta, di nazionalità romena, era stata costretta a salire a bordo dell'auto, picchiata, obbligata ad un rapporto sessuale e derubata. I carabinieri, all'epoca, erano riusciti a prelevare materiale biologico dell'aggressore sui vestiti della ragazza e quel profilo genetico, acquisito e subito trasmesso alla banca dati ma rimasto ignoto per anni, si è rivelato decisivo ora. Sono stati gli specialisti del Ris di Parma a trovare corrispondenza fra il materiale e il Dna del 41enne albanese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie