Sabato 11 Luglio 2020 | 18:36

NEWS DALLA SEZIONE

Portati all'ospedale Sant'Anna di Cona
Vigili del fuoco

FERRARA - Crolla sottotetto palazzina Poggio Renatico: due feriti

 
Problemi e incognite da risolvere
Scuola, tra algoritmi e fibra ottica vuole ripartire

Scuola, tra algoritmi e fibra ottica vuole ripartire

 
Il racconto
UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

UMBRIA - Coronavirus, paziente 1 Covid diventa vigile del fuoco

 
Non si registrano danni
Sismografo

SICILIA - Scossa di terremoto a Siracusa e Catania

 
Verifiche tecnici comunali
Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

CAMPOBASSO - Terremoto magnitudo 3.5: epicentro Montecilfone in Molise

 
Trauma cranico e lussazione spalla
carabinieri

Imola, carabiniere investito da ladri: ricoverato a Bologna

 
Dovranno stare più attenti di altri
Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

Coronavirus, pazienti fragili e Covid-19: cosa che c'è da sapere

 
Madre verrà denunciata
Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

Modena, bimbo di otto anni lasciato in casolare meta spaccio droga

 
Schiacciati dalle macerie
VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

VARESE - Albizzate, crolla tetto palazzina: muoiono madre e figli

 
Lieve shock per la bambina
Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

Palermo, folgorata mentre fa doccia in spiaggia: donna in coma

 
64enne romena
Roma, vigili del fuoco recuperano donna nel Tevere

Roma, vigili del fuoco recuperano donna nel Tevere

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

Bari, si avvicina la sfida playoff, Simeri: «Daremo tutto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatMusica
Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

Piero Pelù torna in Puglia per Battiti Live: immortalato ai piedi di Castel Del Monte

 
GdM.TVL'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
GdM.TVTurismo
Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

 
TarantoVino
Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

Primitivo di Manduria, stop di 3 anni a crescita dei vigneti

 
FoggiaFurto e riciclaggio
Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

Cerignola, sorpresi a smontare auto fuggono alla vista dei CC: 2 arrestati

 
PotenzaIstruzione
Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

 
BrindisiCriminalità
Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

 
MateraIl ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 

i più letti

PETILIA POLICASTRO (CROTONE)

Fratello sindaco ferito da colpo fucile

In Calabria. Autore già arrestato, è cognato del primo cittadino

Fratello sindaco ferito da colpo fucile

PETILIA POLICASTRO (CROTONE), 4 DIC - Un imprenditore agricolo, Ottaviano Nicolazzi, di 55 anni, di Petilia Policastro, è stato ferito in modo grave alla testa con un colpo di fucile sparato da Giovanbattista Cavarretta, di 60 anni, fabbro, che è stato arrestato dai carabinieri. Il ferito è fratello del sindaco di Petilia Amedeo Nicolazzi che è anche cognato del feritore avendo sposato una sorella. Il sindaco è comunque estraneo alla vicenda. All'origine del fatto ci sarebbero dissidi economici legati al mancato pagamento di un lavoro a Cavarretta che mercoledì aveva telefonato a Nicolazzi per reclamare il corrispettivo. Dopo la lite telefonica, Nicolazzi si è recato a casa di Cavarretta che, secondo la ricostruzione fatta dai carabinieri, ha sparato dalla finestra di casa con un fucile da caccia legalmente detenuto. Ottaviano Nicolazzi è stato portato nell'ospedale di Crotone e poi trasferito in quello di Catanzaro per essere sottoposto ad intervento chirurgico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie