Lunedì 09 Dicembre 2019 | 17:49

NEWS DALLA SEZIONE

ORISTANO
Maxi rogo in Sardegna: c'è un indagato

Maxi rogo in Sardegna: c'è un indagato

 
CITTA' DEL VATICANO
Papa: corruzione cancro che avvilisce

Papa: corruzione cancro che avvilisce

 
CITTA' DEL VATICANO
Papa: corruzione cancro che avvilisce

Papa: corruzione cancro che avvilisce

 
ROMA
N. Zelanda:nessun segno di vita su isola

N. Zelanda:nessun segno di vita su isola

 
MILANO
Scontro bus-camion, conducenti indagati

Scontro bus-camion, conducenti indagati

 
ROMA
Manovra:Fico,intollerabili tempi stretti

Manovra:Fico,intollerabili tempi stretti

 
TORINO
Torino, cittadinanza onoraria a Segre

Torino, cittadinanza onoraria a Segre

 
NAPOLI
De Raho, senza contante niente mafie

De Raho, senza contante niente mafie

 
BRUXELLES
Libia: Di Maio, Ue deve preoccuparsi

Libia: Di Maio, Ue deve preoccuparsi

 
MILANO
A Milano nascerà Museo nazionale Resistenza, da Mibact 15mln

A Milano nascerà Museo nazionale Resistenza, da Mibact 15mln

 
ROMA
Tassista picchia cliente, ok revoca

Tassista picchia cliente, ok revoca

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoè ai domiciliari
Taranto, strappa borsa a una vecchietta per strada: arrestata 28enne

Taranto, strappa borsa a un'anziana per strada: arrestata 28enne

 
Bariall'archivio di stato
Bari, record di presenze per la mostra Luoghi e Memorie 1943-1945, dedicata alla storia russa

Bari, record di presenze per la mostra Luoghi e Memorie 1943-1945, dedicata alla storia russa

 
PotenzaSanità
«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

«San Carlo» Potenza, c'è la copertura finanziaria 2020 per tutto il personale

 
Leccecrolli nel salento
San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

San Foca, mareggiata sgretola la falesia: divieto di avvicinamento

 
FoggiaL'estorsione
Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

Foggia: «Vuoi essere protetto? Dacci 200 euro», 2 arresti

 
Batnordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

ROMA

Pd, siamo distanti, ma dialoghiamo

Giorgis, coniugare rapidità processi con meccanismi di garanzia

Pd, siamo distanti, ma dialoghiamo

ROMA, 14 NOV - Il nodo della prescrizione tiene aperto il confronto nella maggioranza sul tema della riforma della giustizia. E' quanto emerge al termine di un vertice di quasi due ore a Palazzo Chigi, che si è concluso con una fumata nera e un nuovo appuntamento per martedì prossimo. Al tavolo con il premier Giuseppe Conte e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede (M5s) c'erano per il Pd il sottosegretario alla Giustizia Andrea Giorgis e i deputati Michele Bordo e Alfredo Bazoli, per Leu l'ex presidente del Senato Pietro Grasso e per Italia viva Maria Elena Boschi, Lucia Annibali e Giuseppe Cucca. "Le posizioni sono ancora distanti - ammette Giorgis - ma cerchiamo di ricomporle coniugando rapidità dei processi e la previsione di meccanismi che assicurino che un processo non duri all'infinito". "È confermato - aggiunge quindi - che ci sono posizioni differenti" sul tema della prescrizione, ma "stiamo facendo uno sforzo con il ministro sul tema delle garanzie" processuali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie