Sabato 21 Settembre 2019 | 00:46

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Rousseau approva patto civico per Umbria

Rousseau approva patto civico per Umbria

 
SALERNO
Incendi: a Sarno cittadini evacuati

Incendi: a Sarno cittadini evacuati

 
ROMA
M5S, da vertici Whirlpool scelta empia

M5S, da vertici Whirlpool scelta empia

 
MESSINA
Genovese, condanna ridotta in appello

Genovese, condanna ridotta in appello

 
ROMA
Delrio, Pd non deve superare esami

Delrio, Pd non deve superare esami

 
FIRENZE
Indagato Bianchi: al vaglio documenti

Indagato Bianchi: al vaglio documenti

 
VERONA
Strage bus ungherese, udienza processo

Strage bus ungherese, udienza processo

 
TARANTO
Pestato a morte:chiesta messa alla prova

Pestato a morte:chiesta messa alla prova

 
BARI
Virginia Raggi fa le orecchiette a Bari

Virginia Raggi fa le orecchiette a Bari

 
MILANO
Berlusconi 'pignora' propri conti

Berlusconi 'pignora' propri conti

 
ROMA
Fioramonti, per scuola tassa 1 euro voli

Fioramonti, per scuola tassa 1 euro voli

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

CITTA' DI CASTELLO (PERUGIA)

Grave dopo pugno, forse lite a carte

Presunto aggressore rintracciato e arrestato da carabinieri

Grave dopo pugno, forse lite a carte

CITTA' DI CASTELLO (PERUGIA), 18 AGO - Un settantunenne di Città di Castello è stato ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Perugia dopo essere stato colpito in volto da un potente pugno nei pressi di un locale pubblico del centro umbro, forse per questioni legate al gioco delle carte. I presunto aggressore, di 47 anni, anche lui tifernate è stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali gravi. L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio. Secondo la ricostruzione fornita dall'Arma, il settantunenne per il colpo ricevuto è caduto all'indietro battendo violentemente la testa in terra e perdendo conoscenza. Mentre l'altro uomo si è allontanato a piedi. Alcune persone presenti hanno allertato il 118 e la centrale operativa dei carabinieri di Città di Castello. Una pattuglia dei militari, dopo avere acquisito le prime testimonianze e verificato le immagini delle telecamere a circuito chiuso ha rintracciato e bloccato il presunto aggressore nelle vie del centro di Città di Castello. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie