Venerdì 23 Agosto 2019 | 20:07

NEWS DALLA SEZIONE

SIENA
Principio incendio Archivio Stato Siena

Principio incendio Archivio Stato Siena

 
VENEZIA
Nuotano in rio Venezia, turiste multate

Nuotano in rio Venezia, turiste multate

 
ROMA
Anas, fine settimana da bollino rosso

Anas, fine settimana da bollino rosso

 
VALSAVARENCHE (AOSTA)
Cartabia: rumors fino al Gran Paradiso

Cartabia: rumors fino al Gran Paradiso

 
ROMA
Pd a M5s, parlate solo con noi

Pd a M5s, parlate solo con noi

 
ROMA
Governo. Marcucci, con 5s clima positivo

Governo. Marcucci, con 5s clima positivo

 
ROMA
M5s a Pd, chiesto garanzie taglio eletti

M5s a Pd, chiesto garanzie taglio eletti

 
ROMA
Zingaretti, nessuna manovra di Gentiloni

Zingaretti, nessuna manovra di Gentiloni

 
ROMA
Di Battista, a M5S porte spalancate

Di Battista, a M5S porte spalancate

 
RIMINI
Giorgetti, vado fiero all'opposizione

Giorgetti, vado fiero all'opposizione

 
ROMA
Governo: al via tavolo confronto Pd-M5s

Governo: al via tavolo confronto Pd-M5s

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Strage di pecore a Martina Franca: branco di lupi ne sbrana decine

Strage di pecore a Martina Franca: branco di lupi ne sbrana decine

 
PotenzaLavoro
Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

 
LecceL'evento
Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

CATANIA

Uccise figlia per punire moglie,condanna

Cassazione dichiara inammissibile ricorso, tragedia nel Catanese

Uccise figlia per punire moglie,condanna

CATANIA, 18 LUG - E' diventata definitiva la condanna all'ergastolo per Roberto Russo, il 51enne che cinque anni fa uccise nel Catanese, accoltellandola mentre dormiva nel suo letto la figlia di 12 anni e ferito gravemente un'altra figlia allora 14enne per punire la moglie che non voleva riallacciare la loro relazione. La Cassazione ha ritenuto inammissibile il ricorso dell'imputato contro la sentenza emessa il 12 novembre del 2018 dalla Corte d'assise d'appello di Catania, che aveva confermato quella di primo grado del 30 ottobre 2017. L'aggressione avvenne nella casa dove viveva la sua ex famiglia, a San Giovanni la Punta, il 21 agosto del 2014. L'uomo fu bloccato da due altri suoi figli, all'epoca dei fatti 17 e 22 anni, e poi tentò il suicidio ferendosi con una coltellata all'addome. Diventa definitiva anche la provvisionale di 410mila euro per la moglie e i due figli all'epoca dei fatti minorenni, e di 80mila euro per il quarto figlio maggiorenne, tutti rappresentati dall'avvocato Giuseppe Lo Faro. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie