Mercoledì 16 Ottobre 2019 | 15:56

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Cucchi:avv.agenti,qui per colpa imputati

Cucchi:avv.agenti,qui per colpa imputati

 
WASHINGTON
Trump, finiremmo come nel 1929

Trump, finiremmo come nel 1929

 
ROMA
Franceschini, sfida non è Renzi-Salvini

Franceschini, sfida non è Renzi-Salvini

 
ROMA
Roma,bus contro albero:29 feriti,9 gravi

Roma,bus contro albero:29 feriti,9 gravi

 
TRIESTE
Lieve malore per Salvini, già dimesso

Lieve malore per Salvini, già dimesso

 
ROMA
Senato:ok risoluzione maggioranza,150 sì

Senato:ok risoluzione maggioranza,150 sì

 
ROMA
Senato:ok risoluzione maggioranza,150 sì

Senato:ok risoluzione maggioranza,150 sì

 
BOLOGNA
Strage Bologna, testimonia Vinciguerra

Strage Bologna, testimonia Vinciguerra

 
BARI
Sassi contro braccianti,arresti a Foggia

Sassi contro braccianti,arresti a Foggia

 
BOLZANO
Disinnesco, Bolzano tagliata in due

Disinnesco, Bolzano tagliata in due

 
MILANO
Accumulatori rubati finivano in Africa

Accumulatori rubati finivano in Africa

 

Il Biancorosso

lega pro
Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

Sabbione, il Bari ha un bomber «di scorta», già tre reti per lui

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTaranto
ArcelorMittal, ex ad Jehl: «Nel 2019 investiti 200mln di euro per l'ambiente»

ArcelorMittal, ex ad Jehl: «Nel 2019 investiti 200mln di euro per l'ambiente»

 
Foggiail blitz
Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

Mafia e droga a Foggia: 5 arresti, anche un agente della Polizia Locale

 
Leccein salento
Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

Muore a 79 anni Marcello, fratello di Don Tonino Bello

 
Brindisiin mattinata
Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

Brindisi, 25 migranti sbarcano al porto: «Siamo curdi»

 
BariA Bari
Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

Canta in via Sparano per studiare in Puglia: l'odissea di un soprano russo

 
BatDanza
«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

«Libero Corpo»: a Bisceglie Regione Puglia finanzia corso di formazione per danzatori professionisti

 
Potenzain ospedale
Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica all'Ospedale

Lagonegro, parto naturale dopo un cesareo: la tecnica al San Giovanni

 
Materamorirono in 2
Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

Matera, palazzina crollò nel 2014: chieste 8 condanne

 

i più letti

NAPOLI

Omicidio Cesarano,confermati 3 ergastoli

Padre vittima, 'si sentivano impunibili,sentenza è per la città'

Omicidio Cesarano,confermati 3 ergastoli

NAPOLI, 11 LUG - La IV Corte di Assise di Appello di Napoli (Vescia presidente, Ciocia giudice a latere) ha confermato tre delle quattro condanne all'ergastolo emesse in primo grado nei confronti di Luigi Cutarelli, Ciro Perfetto e Antonio Buono, imputati per l'omicidio del giovane Genny Cesarano, vittima di una 'stesa' (raid intimidatorio della camorra finalizzato al controllo del territorio) in piazza Sanità, il 6 settembre 2015. Ridotta la pena, dall'ergastolo a 16 anni, per Mariano Torre, in virtù dello sconto di pena previsto per i collaboratori di giustizia. Confermati anchei 16 anni di reclusione inflitti in primo grado al boss Carlo Lo Russo, mandante del raid, anche lui collaboratore di giustizia. Il verdetto in primo grado è stato emesso dal gup Alberto Vecchione, il 6 dicembre 2017 al termine del processo con rito abbreviato. "È una sentenza che deve rappresentare un esempio per la città - ha commentato Antonio Cesarano, papà di Genny - non dobbiamo dimenticare che dopo mio figlio ci sono state altre vittime".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie